Main partner:

Jobs

Integral Ad Science, Nick Morley è il nuovo Direttore generale Europa, Media Oriente e Africa

Integral Ad Science (IAS), la società di tecnologie e dati, ha annunciato oggi la nomina di Nick Morley nel nuovo ruolo di Direttore generale dell’area EMEA. A Londra, Morley si occuperà di promuovere la crescita continua dell’azienda, oltre che di ampliarne ulteriormente la presenza nei principali mercati europei.

L’Europa è un mercato fondamentale per IAS e siamo lieti di dare il benvenuto a Nick nel nostro team per guidare la nostra crescita continua nei nuovi mercati“, ha dichiarato Bryan St. John, Vicepresidente senior Internazionale di Integral Ad Science, “Entrando nel vivo del 2017, abbiamo ottime possibilità di sfruttare al meglio il potenziale di crescita della nostra azienda. Grazie alla sua profonda conoscenza dei vari aspetti del mercato, oltre che a un’esperienza consolidata nell’espandere le operazioni aziendali, Nick sarà un elemento fondamentale per il nostro successo”.

Morley ha un’esperienza comprovata nel lanciare e ampliare aziende ad alto tasso di crescita in tutta Europa e offrirà a IAS competenze nel campo della pubblicità digitale maturate in oltre dieci anni di carriera nel settore. Inoltre, ha fatto parte dell’alta direzione di aziende tra cui Adobe ed Efficient Frontier e, più recentemente, ha ricoperto i ruoli di Vicepresidente senior delle vendite globali e Direttore generale dell’area EMEA presso Intent Media.

“Sono rimasto colpito dalla forza dell’offerta di IAS. L’esperienza del team, unita a tecnologie all’avanguardia e un alto potenziale di crescita, rende la proposta più che allettante”, ha dichiarato Morley, “Mi entusiasma essere arrivato in un momento chiave della crescita aziendale e mi concentrerò sulla comprensione e sulla valutazione delle principali esigenze dei clienti, oltre all’individuazione delle strategie di crescita applicate nei nuovi mercati EMEA”.

Morley sovrintenderà le operazioni di IAS lanciate di recente in Italia, in Spagna e nei Paesi scandinavi, oltre a quelle consolidate in Regno Unito, Francia e Germania.

Niall Hogan, che negli ultimi tre anni ha ricoperto il ruolo di Direttore generale per il Regno Unito, con un’attenzione particolare allo sviluppo strategico nell’area EMEA, si trasferirà a Singapore per assumere il ruolo di Direttore generale per il Sud-est asiatico, con il compito di aumentare la presenza dell’azienda nell’area Asia-Pacifico.

hogan-integral-ad-science
Niall Hogan, nuovo Direttore Generale per il Sud-Est Asiatico

Il 2016 si è rivelato un anno molto proficuo per IAS, si legge in una nota, con un fatturato complessivo di oltre 77 milioni di sterline che l’ha resa una delle aziende di software più in crescita del settore. Ciò ha favorito un aumento del 30% del numero di dipendenti in tutto il mondo negli ultimi 18 mesi, che ora ammonta a più di 450 in 12 Paesi.

Integral Ad Science, superati i 90 milioni di euro di fatturato

Integral Ad Science (IAS), la società di tecnologie e dati, ha annunciato di aver superato la quota di 90 milioni di euro di fatturato annuale.

IAS, si legge in una nota, vanta una crescita rapida nel settore tecnologico della produzione di software, negli ultimi 18 mesi è stata interessata da un aumento del 30% nelle assunzioni in tutto il mondo, contando ora più di 450 dipendenti in 12 Paesi. L’espansione nei mercati europei è stata uno dei fattori cruciali per promuovere la crescita; IAS è ora presente in Francia, Germania, Regno Unito, Italia, dove è guidata da Elisa Lupo, Spagna e nei Paesi Scandinavi. Inoltre, IAS lavora insieme a più di 2.500 editori, 150 partner operanti nel settore delle tecnologie programmatiche e 1.600 inserzionisti in tutto il mondo.

“Ogni giorno misuriamo ed analizziamo mezzo trilione di dati qualitativi sui media riguardanti problemi come viewability, frode e brand safety; si tratta di un dato piuttosto rilevante “, ha dichiarato Bryan St John, Vice Presidente Senior internazionale di Integral Ad Science. “Ad fraud, viewability e misurazione di dati rappresentano fattori di importanza fondamentale per l’intero ecosistema pubblicitario. IAS innova e si impegna costantemente a fornire soluzioni per le grandi sfide del settore”.

Attualmente, IAS sta consolidando i propri rapporti con società quali Facebook, AOL, Nielsen e The Trade Desk per facilitare l’accesso da parte dei responsabili pubblicitari alla piattaforma e alle soluzioni tecnologiche offerte. Inoltre, IAS sta continuando ad espandere il suo portafoglio clienti: sono 500 quelli nuovi ottenuti quest’ultimo anno.

L’azienda ha lanciato un rebranding nel corso del Dmexco di Colonia.