Main partner:

Jobs

Video advertising: Yahoo acquisisce BrightRoll per 640 milioni di dollari

Colpo grosso di Yahoo nel campo del video advertising online: la società guidata da Marissa Mayer ha infatti annunciato l’acquisizione della piattaforma di programmatic video advertising Brightroll per 640 milioni di dollari, che verranno versati cash ai suoi proprietari.

Fondata nel 2006 e guidata dal ceo Tod Sacerdoti, Brightroll è una delle maggiori piattaforme tecnologiche per la pubblicità video su internet: specializzata in desktop, mobile e connected tv, è classificata al primo posto da comScore per consumatori raggiunti negli Stati Uniti quest’anno (51% ad agosto), davanti a Liverail di Facebook (46,8%), Aol (38,3%) e Google Sites (37,6%).

BrightRoll-Yahoo
Il sito di Brightroll con l’annuncio

Brightroll opera sia per la domanda che offerta, quindi sia per chi vende sia per chi acquista spazi pubblicitari. L’azienda, basata a San Francisco, sostiene di lavorare con 87 dei più grandi spender pubblicitari statunitensi, tutte le prime 15 agenzie, 18 delle primi 20 network pubblicitari, la metà dei primi 50 editori e 350 piattaforme video.

“Il video, assieme al mobile, al social, e al native, sta trainando la crescita della pubblicità digitale”, ha commentato Marissa Mayer, che individua proprio nel video una delle più grandi opportunità di crescita per Yahoo.

“Questa acquisizione – ha aggiunto il ceo di Yahoo – accelererà la crescita di entrambe le società. Siamo in grado di aiutare BrightRoll a scalare ancora più inserzionisti a livello globale, e al contempo noi potremo offrire ai nostri clienti questa eccezionale piattaforma. Questa combinazione darà uno slancio positivo all’attività di display advertising di Yahoo nel 2015″.

L’operazione, resa finanziariamente possibile dal notevole afflusso di cassa (si parla di 6 miliardi di dollari) portati in dote a Yahoo dall’IPO di Alibaba, segue di qualche mese l’acquisizione sempre da parte della società di Sunnyvale della piattaforma di distribuzione di contenuti video RayV.