Main partner:

Jobs

Tanto programmatic nella nuova campagna di Bianchi

Bianchi, marchio storico italiano leader nella produzione di biciclette, scende in pista con Early Morning e Tradelab per le campagne digitali sia nazionali che internazionali (tra i paesi anche Spagna, Francia, Regno Unito e Stati Uniti).

Le campagne saranno principalmente pianificate in programmatic. A supporto sono inoltre previsti degli investimenti mirati su Instagram e su testate verticali dedicate agli appassionati di ciclismo, a cui si aggiungono delle ulteriori campagne ad hoc a supporto dei VIP Tour di Bianchi.

L’obiettivo è quello di aumentare la conoscenza del marchio tra gli appassionati di ciclismo e incrementare il traffico qualificato al sito dell’inserzionista per il lancio dei nuovi modelli e durante i principali eventi del mondo della bicicletta.

Per rispondere alle sfide di Bianchi, il lavoro è partito dall’individuazione del target creando dei segmenti iper-profilati di utenti a seconda dei loro interessi (amanti alle bici, appassionati di ciclismo o con interessi affini al mondo dello sport) e in base ad una targettizzazione semantica dei contenuti consultati in modo da raggiungerli successivamente con messaggi e creatività mirate. Un’attenzione particolare è stata data alla selezione dei siti di erogazione della campagna grazie alla creazione di whitelist internazionali specifiche a seconda del modello di bicicletta promosso (mountain bike o road bike).

Per tutelare al massimo la qualità del traffico sono state utilizzate blacklist e servizi di brand safety integrati alle tecnologie in fase di pre-bid per ridurre al minimo il rischio di frode e associazioni negative per il brand.

“Siamo orgogliosi di poter lavorare al fianco di un’eccellenza italiana”, dichiara Gaetano Polignano, Country Manager Tradelab Italia, “Con le prime campagne abbiamo già registrato degli ottimi risultati sia in termini di impression che di visite qualificate grazie alle nostre soluzioni su misura e al lavoro di ottimizzazione continuo dei nostri trader sulle campagne.”

“Il progetto si compone di tante micro-campagne, ottimizzate per Paese e soggetto. In questo sta la sfida. Il comune denominatore, che è anche la ragione per cui Bianchi risulta essere sempre un cliente stimolante, è la passione che unisce il target”, aggiunge Lorenzo Castelnuovo, CEO di Early Morning, “Bianchi unisce età e profili sociali molto diversi tra loro ed è la perfetta dimostrazione di come oggi si debba ragionare in termini di passioni e stili di vista, superando le vecchie segmentazioni socio-demografiche”.