Main partner:

Jobs

L’irriverenza scherzosa di Toyota Aygo è anche in Programmatic: online la nuova campagna

Toyota punta anche sul Programmatic per la campagna a sostegno della Nuova Aygo.

Ancora una volta la citycar più fun di sempre si prende gioco del traffico, dei parcheggi o di chi le si avvicina, traducendolo in divertimento. E’ questo infatti il mood della campagna a sostegno della nuova generazione della vettura, che in questi giorni sta animando le maggiori reti televisive nazionali, il web e la stampa periodica.

[dup_YT id=”ahkt5AoiV2k”]

Il web è uno dei mezzi principali del mix, con un planning focalizzato su diverse aree tematiche – news, sport e entertainment – attraverso formati video (You Tube sia mobile che desktop, Videomediaset con preroll, e attività di video seeding), rich media (masthead e skin) e display, che copre principalmente i siti di news e sportivi con soluzioni impattanti.

Sempre sul fronte display, formati standard sono invece stati utilizzati in programmatic buying, allo scopo di raggiungere un’audience profilata. A questo proposito, in funzione degli obiettivi di conversione è stata impostata anche un’attività di remarketing.

La pianificazione, naturalmente, coinvolge anche i social, attraverso la pubblicazione del video sui canali ufficiali Toyota su Facebook, Twitter e Youtube, e un’attività social su Facebook con l’utilizzo del formato video profilata sul target adulti 25-54 anni sia su desktop che su mobile.

La campagna, ideata da Saatchi Germania e pianificata da ZenithOptimedia Roma, sarà on air fino al 25 gennaio, anche se non sono esclusi eventuali flight successivi da pianificare.

L'irriverenza scherzosa di Toyota Aygo è anche in Programmatic: online la nuova campagna

Toyota punta anche sul Programmatic per la campagna a sostegno della Nuova Aygo.

Ancora una volta la citycar più fun di sempre si prende gioco del traffico, dei parcheggi o di chi le si avvicina, traducendolo in divertimento. E’ questo infatti il mood della campagna a sostegno della nuova generazione della vettura, che in questi giorni sta animando le maggiori reti televisive nazionali, il web e la stampa periodica.

[dup_YT id=”ahkt5AoiV2k”]

Il web è uno dei mezzi principali del mix, con un planning focalizzato su diverse aree tematiche – news, sport e entertainment – attraverso formati video (You Tube sia mobile che desktop, Videomediaset con preroll, e attività di video seeding), rich media (masthead e skin) e display, che copre principalmente i siti di news e sportivi con soluzioni impattanti.

Sempre sul fronte display, formati standard sono invece stati utilizzati in programmatic buying, allo scopo di raggiungere un’audience profilata. A questo proposito, in funzione degli obiettivi di conversione è stata impostata anche un’attività di remarketing.

La pianificazione, naturalmente, coinvolge anche i social, attraverso la pubblicazione del video sui canali ufficiali Toyota su Facebook, Twitter e Youtube, e un’attività social su Facebook con l’utilizzo del formato video profilata sul target adulti 25-54 anni sia su desktop che su mobile.

La campagna, ideata da Saatchi Germania e pianificata da ZenithOptimedia Roma, sarà on air fino al 25 gennaio, anche se non sono esclusi eventuali flight successivi da pianificare.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial