Main partner:

Jobs

SpotX firma la campagna Addressable TV del film “Non ci resta che il crimine”

SpotX, in collaborazione con Viacom Pubblicità & Brand Solutions, ha firmato la campagna su Addressable TV del nuovo film targato Rai Cinema Non ci resta che il Crimine, di Massimiliano Bruno con Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli, prodotto da Italian International Film con Rai Cinema, uscito nelle sale il 10 gennaio, distribuito da 01 Distribution. Il titolo è stato il film più visto nel weekend 10 -13 gennaio, riporta la nota stampa.

La campagna su Addressable TV, della durata di due settimane, ha visto il coinvolgimento del centro media Media Insight, che ne ha curato la pianificazione, ed è stata distribuita da SpotX sui canali di Viacom Italia Paramount Channel, Spike e VH1 seguiti come raccolta da Viacom Pubblicità & Brand Solutions.

Il formato scelto per la comunicazione è stato il Lanner click-to-video (banner a forma di L che appare a lato dello schermo durante un programma televisivo) che ha permesso all’utente di interagire con l’adv sullo schermo del televisore premendo il tasto OK del telecomando per accedere direttamente al trailer del film. Il formato, infatti, consente di lasciare spazio al messaggio pubblicitario fornendo un’esperienza di visione dei contenuti televisivi inalterata e permettendo al contempo una pianificazione impattante ma non invadente, spiega la nota stampa. La campagna è stata inoltre pianificata con targetizzazione oraria dalle 19 alle 23 per colpire la target audience durante il prime time serale.

«01 Distribution è la prima realtà del mondo cinematografico che investe con SpotX sull’Addressable TV e siamo orgogliosi di essere stati scelti per l’implementazione della campagna di lancio del nuovo film Non ci resta che il crimine – dichiara Giuseppe Bronzino, Managing Director di SpotX Italia. – La nostra partnership continuativa con Viacom Pubblicità & Brand Solutions, iniziata a marzo 2018, è a testimonianza della qualità della soluzione e dell’impegno di SpotX nel proporre tecnologie all’avanguardia e dal grande impatto».

Paolo Romano, Direttore Generale VIMN Advertising & Brand Solutions, commenta: «Crediamo fortemente in questa modalità di comunicazione e nelle sue capacità. Grazie all’Addressable TV è possibile trasmettere messaggi pubblicitari specifici, andando a raggiungere la propria audience in maniera precisa e diretta nel momento di massima attenzione, attraverso creatività impattanti e ponendo l’utente al centro, senza essere invadente. Questa tecnologia unisce mondo TV e mondo digital e rappresenta un importante sguardo verso il futuro».

Nell’ultimo anno SpotX ha registrato un notevole aumento dei device unici connessi con sua la piattaforma di Addressable TV, conclude la nota.