Main partner:

Taboola, inventory più sicure con la certificazione TAG

La società di content discovery ha ricevuto l’attestato per la brand safety dal programma nato per combattere le attività criminali nella filiera del digital advertising

di Alessandra La Rosa
15 settembre 2017
taboola

Taboola ha ricevuto la certificazione del Trustworthy Accountability Group per la brand safety delle inventory. La società specializzata nel content discovery ha annunciato di aver completato il processo “Verified by TAG” e di aver ricevuto l’attestato dal programma nato per combattere le attività criminali nella filiera del digital advertising.

Come parte di una serie di investimenti realizzati da Taboola per la brand safety, la società ha collaborato con TAG per verificare il proprio livello di trasparenza. Le società che completano il processo ricevono un TAG-ID, identificativo che consente ai partner di verificarne la validità e la reputazione.

Taboola offre ai propri clienti un controllo diretto sul posizionamento delle campagne, consentendo anche di fare blacklisting di determinati contesti in cui i brand non vogliono far apparire i loro annunci.

«Aziende e inserzionisti stanno dando priorità a strategie che assicurino la brand safety quando fanno campagne online. Alla luce del caos che c’è là fuori, gli editori premium hanno la grande opportunità di offrire un’esperienza sicura, accanto a contenuti di alta qualità, e guadagnare significativi budget native e video da aziende di primo livello – commenta Adam Singolda, CEO and founder, Taboola -. Come operatore, Taboola continuerà ad investire nella brand safety e la certificazione di TAG è per noi un importante traguardo che segue l’evoluzione del mercato».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette