Main partner:

SpotX si rafforza in Uk e Sud Europa con tre nuovi ingressi

Si tratta Natalie Stanley (Demand Facilitation Director), Tom Purcell (Client Development Manager) e Hannah Asante (Demand Operations Coordinator). Si occuperanno di promuovere l’inventory della piattaforma presso i buyer

di Rosa Guerrieri
24 febbraio 2017
Natalie-Stanley-spotx
Natalie Stanley

Tre nuove nomine in SpotX.

La SSP video rafforza il proprio team lato domanda in Uk e Sud Europa con l’arrivo di Natalie Stanley come Demand Facilitation Director, Tom Purcell come Client Development Manager, e Hannah Asante come Demand Operations Coordinator.

Natalie Stanley proviene da Millennial Media, dove ha lavorato per 5 anni, mentre Tom Purcell ha 7 anni di esperienza nell’industria pubblicitaria e Hannah Asante ha un background nel campo delle telecomunicazioni. Riporteranno tutti a Ian Harman, dallo scorso anno Head of Demand della società per i mercati inglese e sudeuropeo.

I tre promuoveranno l’inventory della piattaforma SpotX presso i buyer, inclusi aziende, agenzie e DSP. L’offerta di SpotX va dai PMP ai Curated Marketplace, che raggruppano spazi di più editori filtrandoli per specifici temi come la viewability o le caratteristiche dell’audience, e comprende anche la pubblicità su tv connesse.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette