Main partner:

SpotX si rafforza in Europa: nuove aperture a Stoccolma e Belfast

Stephen Byrne, prima nell’emittente britannica commerciale ITV, riceve la nomina di Senior Business Development Director Nordics. David Guy e Katherine McHugh diventano Director Demand Facilitation UK e Southern Europe

di Cosimo Vestito
27 giugno 2016
spotx

SpotX, la piattaforma per la gestione di inventario video, si espande in Europa aprendo un nuovo ufficio a Stoccolma, in Svezia, e uno a Belfast, nell’Irlanda del Nord. L’ingresso nel Paese scandinavo avviene con la nomina di Stephen Byrne a Senior Business Development Director Nordics. Byrne entra in SpotX da ITV, grande emittente commerciale del Regno Unito, dove svolgeva il ruolo di Head of VOD Commercial and Technology Strategy for ITV Hub.

In SpotX, avrà il compito di aiutare editori ed emittenti nei Paesi nordeuropei (Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia) ad utilizzare la tecnologia video programmatica ed espandere la fornitura di inventory dell’azienda nella regione EMEA. Byrne dovrà, inoltre, offrire consulenza ai clienti relativamente alle strategie di ricavo per i private marketplace e curated marketplace per video, video mobile e Tv connessa, oltre ad un approccio programmatico alla tv lineare.

La scelta strategica di entrare in questo nuovo mercato deriva da dati di crescita estremamente positivi per l’azienda: +56% dal 2015 e una crescita anno su anno del 139%. Stando a quanto dichiarato da SpotX, l’EMEA è la regione a crescita più rapida.

Per quanto riguarda l’Irlanda del Nord, l’azienda investe nella squadra di demand development nominando David Guy, proveniente da Tremor, e Katherine McHugh, entrata in SpotX nel 2013 dopo esperienze in IgnitionOne e Coca-Cola, al ruolo di Director Demand Facilitation UK e Southern Europe. Lavoreranno con agenzie, trading desk e inserzionisti nel Regno Uniti e Europa Meridionale con il compito di migliorare la reach e l’efficacia delle loro campagne pubblicitarie video multi-schermo.

Un altro incarico riguarda Alex Wreschner, posto a capo della nuova squadra Demand Operations, a supporto di agenzie, trading desk e inserzionisti con ambienti di private buying su misura.

Suzanne O’Donohue diventa, invece, Account Manager mentre Emma Corfield si unisce alla squadra come Account Coordinator.  La squadra di lavoro dedicata alla domanda è guidata da Alex Merwin, Vice President of Global Programmatic Demand.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette