Main partner:

Su Spotify arriva il Programmatic Audio

Il servizio di streaming musicale ha siglato accordi con AppNexus, The Trade Desk e Rubicon Project per rendere anche i suoi spazi audio mobile disponibili per l’acquisto data-driven

di Alessandra La Rosa
20 luglio 2016
spotify

Spotify apre la sua inventory al Programmatic Audio.

Il servizio di streaming musicale ha siglato una serie di partnership con piattaforme ad tech, AppNexus, The Trade Desk e Rubicon Project, per rendere i suoi spazi audio mobile disponibili per l’acquisto in real time, attraverso private marketplace. Un inserzionista potrà insomma erogare campagne audio a un utilizzatore dell’app in base a quello che sa dell’utente, come le abitudini d’ascolto, i dati di log-in di Spotify e i suoi stessi dati di prima parte. Il tutto praticamente in real time.

Le transazioni saranno automatizzate, e le aziende potranno acquistare sia inventory audio che display o video tramite asta. Una bella differenza rispetto a prima, quando Spotify vendeva i propri spazi audio attraverso ad exchange audio-only a prezzo fisso, e le transazioni venivano completate manualmente.

Per Spotify, sicuramente la novità può rappresentare un modo per aumentare la monetizzazione dei propri spazi, puntando sul trend in ascesa del mobile programmatic e focalizzandosi su quei clienti che non sono solo interessati ad annunci “uditivi” ma puntano a pacchetti multicanale video, display e audio.

Gli obiettivi di Spotify, in tal senso, sono ambiziosi. Se quest’anno, secondo stime di Magna Global, la spesa pubblicitaria globale display e video arriverà a circa 20 miliardi di dollari, la società conta di coprirne 10 milioni attraverso le sue vendite automatizzate audio, video e display, secondo quanto ha dichiarato Les Hollander, global head of audio monetization di Spotify, riportato dal sito AdAge.

Spotify metterà a disposizione degli inserzionisti spazi audio da 15 e 30 secondi, targettizzabili in base ad età dell’utente, sesso, genere musicale e specifiche playlist.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette