Main partner:

Sport & Advertising: i vantaggi del programmatic per la comunicazione degli sport invernali

Per chi si occupa di sci e di tutto l'”indotto” (dall’abbigliamento sportivo, alle strutture ricettive, agli eventi in montagna), la “stagione” sta per cominciare. Un’infografica spiega perché l’RTB può essere la scelta giusta per ottimizzare l’investimento in comunicazione

di Teresa Nappi
14 novembre 2014
Sci-Programmatic-Tradelab

Per chi si occupa di sport invernali e di tutto l'”indotto” (dall’abbigliamento sportivo, alle strutture ricettive, agli eventi in montagna), la “stagione” sta per cominciare.

In questo contesto, pubblichiamo questa infografica prodotta da Tradelab, dedicata ai vantaggi offerti dal Programmatic advertising in ambito sportivo, con focus proprio sulle discipline invernali.

Lo sapevate, per esempio, che una campagna in grado di modulare la propria diffusione in base alla condizioni meteorologiche può ottenere tassi di clic anche 50/120 volte superiori rispetto a quelle che non considerano questa variabile?

Ecco una serie di dati che spiegano perché l’RTB può essere la scelta giusta per ottimizzare l’investimento in comunicazione.

Infografica-Sci-Tradelab

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.