Main partner:

Sizmek lancia l’Autoplay per i video su mobile integrato nell’Ad Builder

Grazie a questa novità, gli inserzionisti possono creare teaser soundless per video ad su mobile che si attivano in modalità autoplay senza nessuna interazione dell’utente

di Simone Freddi
28 luglio 2015
sizmek

Creare teaser soundless per video ad su mobile che si attivano in modalità autoplay senza nessuna interazione dell’utente. E’ quello che gli inserzionisti che si affidano a Sizmek possono fare da oggi, grazie all’ultima novità lanciata dalla società.

Sizmek, una tra le maggiori piattaforme tecnologiche per la creazione e la gestione di campagne pubblicitarie multiscreen, ha infatti introdotto l’Autoplay per i video su mobile integrato nell’Ad Builder, l’interfaccia di authoring web-based che consente di creare rich media in HTML5.

L’evoluzione della piattaforma Sizmek consente ai marketer di fornire automaticamente i contenuti video più rilevanti e coinvolgenti sul dispositivo mobile di un utente senza essere invadenti.

«Crediamo sia una caratteristica particolarmente adatta soprattutto per chi ama fruire di contenuti di intrattenimento», ha dichiarato Rory Hallam, Media Director di ThinkJam. «Coinvolgendo gli utenti, in modo non intrusivo, la funzione autoplay di Sizmek affronta un tema caro a chi fa marketing: ottenere un ROI più alto dalle campagne pubblicitarie su mobile».

Insomma, la funzione Autoplay abbatte i confini dei social per arrivare a conquistare anche altro tipo di piattaforme.

I vantaggi della caratteristica Autoplay di Sizmek si possono facilmente riassumere:

  • Engagement più alto: l’animazione del teaser richiama l’attenzione dell’utente;
  • Rispetto per l’audience: il video inizia silenziosamente senza nessuna interazione, quindi non è invadente;
  • Facilità di attivazione: questa nuova feature viene creata facilmente attraverso lo strumento Ad Builder di Sizmek.

«Il video sul mobile è cresciuto di circa il 300% negli ultimi 6 mesi», afferma Alex White, Vice President, Product Marketing di Sizmek, «ma i marketer devono ancora imparare a cogliere l’opportunità di sfruttarlo nel modo più efficace per creare una connessione con l’audience su questi device. L’Autoplay coinvolge l’utente su mobile in modo rispettoso, dando la possibilità a quest’ultimo di scegliere come interagire con il video. Lato inserzionista c’è la garanzia di una maggiore visibilità perché il video parte in modalità automatica».

La modalità Autoplay permette di erogare contenuti rilevanti sempre rispettando le specifiche più diffuse dei publisher consentendo di distribuire video online e instream.

Contemporaneamente all’annuncio del nuovo servizio, Sizmek ha anche presentato i dati dell’edizione 2015 del suo Mobile Index Report, lo studio che indaga trend, evoluzione e performance della pubblicità mobile.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.