Main partner:

Sharethrough integra le sue soluzioni con l’Advertising Cloud di Adobe

La connessione tra le due tecnologie permetterà ai clienti della demand-side platform della società informatica di raggiungere gli utenti con video native in-feed e posizionamenti display su siti e applicazioni presenti su Sharethrough Exchange

di Cosimo Vestito
25 ottobre 2017
sharethrough

Sharethrough ha integrato le sue soluzioni con la Advertising Cloud di Adobe.

La connessione tra le due tecnologie permetterà agli oltre 1.000 marketer che utilizzano la demand-side platform integrata nella piattaforma cloud della società informatica di raggiungere gli utenti con video native in-feed e posizionamenti display su 1.200 siti e applicazioni presenti su Sharethrough Exchange. L’integrazione si basa sullo standard OpenRTB 2.3 di IAB, che regola le transazioni in tempo reale di pubblicità contestuale.

Lanciata a marzo, Adobe Advertising Cloud combina le caratteristiche di Adobe Media Optimizer e TubeMogul, la piattaforma di Programmatic video acquisita a novembre dello scorso anno, per semplificare l’erogazione di pubblicità video, display, search e tv su diversi canali e schermi.

In Italia, il rivenditore esclusivo dei formati nativi di Sharethrough è Prime Real Time, la piattaforma di real-time bidding controllata da Triboo Media.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette