Main partner:

Salesforce, positivo il Q2 dell’anno fiscale 2020: fatturato a +22%

L’azienda aggiusta al rialzo i propri obiettivi. Secondo il co-CEO Benioff, la CDP Customer 360 costituirà un «enorme motore di crescita» per la società nel prossimo decennio

di Rosa Guerrieri
27 agosto 2019
salesforce

Salesforce chiude un altro trimestre in positivo. La società ha messo a segno nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2020 una crescita del fatturato del 22%, a quota 4 miliardi di dollari.

Un risultato che ha fatto balzare del 7% il valore del titolo in Borsa, e che pone le basi per un aumento dell’obiettivo di fatturato per l’anno fiscale: «A seguito di un’eccezionale trimestre, abbiamo innalzato i nostri obiettivi di fatturato per il FY20 a 16,9 miliardi di dollari» ha spiegato il co-CEO Marc Benioff in occasione della call con gli analisti, aggiungendo che «con la visione di Customer 360, Einstein AI e i milioni di Trailblazers che portano innovazione sulla nostra piattaforma, Salesforce non è mai stato meglio posizionato per il futuro».

Da sempre cuore dell’offerta Salesforce, anche stavolta il Cloud fa la parte del leone: tutte le categorie cloud della società hanno visto importanti crescite, specialmente la Marketing and Commerce Cloud che ha messo a segno un +36%; la principale, Sales Cloud, ha generato 1,13 miliardi di ricavi, con un +13% sul trimestre precedente.

Customer 360 un «enorme motore di crescita» nel prossimo decennio

E un altro astro nascente dell’offerta è Customer 360, la customer data platform (CDP) dell’azienda che consente ai clienti di gestire i loro dati proprietari. Astro nascente per così dire, visto che Benioff ha dichiarato durante la call che si tratta di un prodotto a cui Salesforce ha lavorato per i «passati 20 anni».

Benioff è convinto che Customer 360 costituirà un «enorme motore di crescita» per Salesforce nel prossimo decennio. «Siamo stati molto strategici nella costruzione della nostra piattaforma Customer 360. Essa è la nostra visione che sta al centro di quanto sta succedendo nella quarta rivoluzione industriale – ha aggiunto -. Lo sanno tutti, la quarta rivoluzione industriale è in corso. Tutti e tutto stanno diventando connessi. Ma dietro tutto questo c’è il consumatore».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.

Le più lette

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial