Main partner:

Rubicon Project amplia l’offerta di formati: arriva il Vertical OutStream

La nuova soluzione consente di inserire in maniera dinamica messaggi pubblicitari verticali all’interno dei contenuti editoriali dei siti mobile

di Rosa Guerrieri
28 febbraio 2018
rubicon project

Rubicon Project amplia la famiglia OutStream con un nuovo formato: il Vertical OutStream.

La nuova soluzione consente di inserire in maniera dinamica messaggi pubblicitari verticali all’interno dei contenuti editoriali dei siti mobile, sfruttando l’intero schermo dello smartphone quando attualmente i formati pubblicitari mobile ne utilizzano in media solo il 30%.

Il Vertical OutStream comporta una serie di benefici sia per le aziende che per gli editori. Nel primo caso, consente di erogare messaggi pubblicitarie 100% viewable, che assecondano l’esperienza mobile senza bisogno per gli utenti di girare lo smartphone per vedere il video al meglio. Inoltre, a fronte di una fee, i brand possono trasformare i loro già esistenti video orizzontali a verticali grazie a servizi come Upright Media.

rubicon-project-vertical-outstream

Per quanto riguarda gli editori, invece, il formato risolve il problema di dover creare e monetizzare inventory video, direttamente embeddando spot in maniera nativa all’interno del contenuto editoriale. Per erogare video verticali, ai publisher basterà un unico tag e un unico player, da embeddare nei propri siti mobile. Il formato è “friendly”, specifica la società in un blog post, e garantisce al pubblico un’esperienza rispettosa. Le impostazioni audio sono decise dagli stessi utenti.

Il nuovo formato Vertical OutStream è acquistabile tramite Rubicon Project sia in Privete Marketplace che in modalità Open.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette