Main partner:

Rubicon Project cresce sul mobile, che genera attualmente oltre il 20% del fatturato

Il fatturato mobile della piattaforma tecnologica pubblicitaria, in aumento di oltre il 1.300% tra il Q1 2013 e il Q1 2015, si prevede supererà quest’anno la cifra di 200 milioni di dollari

di Alessandra La Rosa
23 giugno 2015
rubicon-project-logo

Gli investimenti di Rubicon Project sul fronte mobile degli ultimi mesi hanno dato i loro frutti.

La piattaforma tecnologica pubblicitaria ha infatti annunciato che i proventi gestiti riconducibili all’offerta mobile sono aumentati di oltre il 1.300% tra il primo trimestre del 2013 e il primo trimestre del 2015. Un trend che ha portato il mobile a rappresentare attualmente oltre il 20% dei proventi gestiti complessivi della società, pur essendo partito da meno del 3% appena due anni fa. L’azienda prevede che il suo fatturato da mobile supererà i 200 milioni di dollari nell’esercizio 2015.

Del resto, come ha dichiarato a Programmatic-Italia Sara Buluggiu, direttore commerciale Sud Europa della società, in una recente intervista, quest’anno il Mobile sarà uno dei principali asset della compagnia, anche nel nostro Paese.

joe-prusz-rubicon-project
Joe Prusz

«Oggi Rubicon Project offre la più diffusa soluzione indipendente di advertising programmatico per l’acquisto e la vendita di inventory di alta qualità sul mercato mobile – commenta Joe Prusz, head of Mobile di Rubicon Project -. L’infrastruttura che abbiamo costruito fornisce a brand, media buyer, editori e sviluppatori di app esattamente ciò che vogliono: una soluzione cross­platform che consente loro di acquistare o vendere qualsiasi unità pubblicitaria su qualunque piattaforma, su qualsiasi dispositivo, ovunque».

«Due anni fa abbiamo riconosciuto l’esistenza di una notevole opportunità per Rubicon Project nel canale di distribuzione mobile – prosegue Prusz -. L’infrastruttura necessaria per permettere l’acquisto e la vendita automatica di mobile advertising, come avviene da desktop, era del tutto assente. Negli ultimi due anni abbiamo dovuto confrontarci con tale compito, estremamente complesso, puntando a estendere all’intero settore il mercato mobile programmatico».

Editori e sviluppatori di applicazioni hanno accolto con estremo favore l’approccio di Rubicon Project rispetto all’innovazione del mercato mobile. Attraverso il mobile exchange dell’azienda è attualmente disponibile un’inventory per oltre 17.000 applicazioni, pari a un aumento del 1.900% in meno di sei mesi.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.