Main partner:

RadiumOne punta sulle “connessioni” con il rebranding e una nuova soluzione di linking e analytics

La società ha annunciato il lancio di Smart Links, un prodotto dedicato ai brand capace di personalizzare il percorso di un utente verso una pagina internet o un’app, in base a variabili come la location o il device. Presentato intanto il nuovo posizionamento

di Alessandra La Rosa
10 ottobre 2016
radiumone

RadiumOne ha annunciato, con una nota ufficiale, il lancio di Smart Links, una soluzione dedicata ai brand e volta a facilitare il customer journey tra piattaforme e device con un unico link.

“Sul web, gli URL consentono agli inserzionisti di portare un consumatore su una pagina del loro sito velocemente, in maniera facile e senza soluzione di continuità – recita la nota -. Ma fino a tempi recenti, non esisteva un equivalente per le app mobile, forzando le aziende a mandare gli utenti sulla home della loro app e sperare che navigando potessero raggiungere la pagina desiderata. Sempre considerato che avessero scaricato l’app”.

Adesso ci sono le soluzioni di deep linking, che consentono di embeddare un link in un post social, una campagna pubblicitaria, una motifica push o altri canali di comunicazione, portando i consumatori a specifiche sezioni di un’app. Purtroppo però molte di esse presentano dei miti, ad esempio a livello di personalizzazione.

Ed è qui che entra in causa RadiumOne: Smart Links è infatti una soluzione di deep linking proprietaria, specificamente customizzata sul consumatore. Gli inserzionisti possono creare un percorso personalizzato a una pagina internet o un’applicazione, e poi presentare contenuti su misura sulla pagina di atterraggio. Un singolo link può portare gli utenti su un contenuto web mobile, un contenuto in-app o un app store, in base a una serie di variabili tra cui il device utilizzato o la location.

La soluzione non comprende solo la tecnologia di linking, ma anche un contenitore di dati di analytics sulle campagne, utili alle aziende per controllare le performance di un annuncio, o individuare quale canale ha registrato il più alto tasso di engagement.

Nuovo posizionamento per RadiumOne

Intanto, RadiumOne ha presentato nei giorni scorsi anche il suo nuovo posizionamento: un rebranding che verrà progressivamente esteso nel corso delle prossime settimane, e che già vede un cambio di claim per la società.

Connections that matter“, questo lo slogan scelto e già visibile sulle property dell’azienda, che sottolinea come la missione di RadiumOne sia ora maggioramente orientata al tema delle “connessioni” tra canali e device. “Colleghiamo le tracce dei consumatori tra i canali paid, earned, shared e owned per individuare gli utenti a più alto valore”: così la società descrive sè e il proprio claim sull’home page del suo sito.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette