Main partner:

Programmatic? Le aziende preferiscono affidarne la gestione a società esterne

Anche se l’internalizzazione è in crescita, uno studio globale rivela che il 43% delle società preferisce l’outsourcing per questo genere di attività. Ecco perché

di Alessandra La Rosa
06 aprile 2018
trasparenza-aziende

Nonostante la tendenza a gestire in-house le attività di ad tech sia in crescita, attualmente il programmatic è la mansione di marketing più frequentemente affidata a società esterne, secondo una ricerca globale.

Lo studio, effettuato dalla società di consulenza di marketing NewBase e ripreso da eMarketer, ha coinvolto 120 responsabili marketing nel mondo, rivelando che il 43% di essi affida all’esterno la gestione del programmatic. Tra le 15 mansioni considerate, il programmatic è quella con la percentuale più alta di gestione in outsourcing.

in-house-outsourcing

Un dato che stupisce, ma forse non troppo. Se da un lato infatti buyer e venditori guardano con sempre più interesse alla gestione in-house del Programmatic per avere un maggiore controllo dei processi di compravendita pubblicitaria e ovviare a problemi quali frodi e mancanza di trasparenza sui costi, dall’altro infatti non è sempre facile gestire reperire strumenti e risorse, anche professionali, per farlo al meglio. Un’altra ricerca, effettuata quest’estate da Infectious Media, ha evidenziato che tra le aziende ben l’84% vorrebbe avere maggiore controllo sui propri investimenti programmatici, ma in effetti solo l’1,4% ha compiuto passi avanti per portare in-house le attività di advertising tecnologico.

E, del resto, gestire internamente il programmatic non vuol dire necessariamente farlo per il 100% delle attività. In effetti è molto raro trovare chi gestisce in casa tutti gli aspetti del pubblicitario “automated”, come Netflix. Il più delle volte, le aziende preferiscono internalizzare solo specifiche attività della filiera programmatica, ad esempio con la creazione di DMP proprietarie per i dati di prima e terze parti.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.