Main partner:

Programmatic Day, con Adform il workshop per una marketing automation orientata al ROI

Alfonso Mariniello, VP Platform Solutions, Southern Europe della società approfondirà, con la collaborazione di Admantx, i temi legati all’automatizzazione illustrando il caso aziendale Tim

di Cosimo Vestito
05 aprile 2017
alfonso-mariniello-adform
Alfonso Mariniello

Il percorso online del consumatore sta diventando sempre più irregolare ed imprevedibile, le esigenze degli utenti si rivelano sempre più mutevoli, tuttavia non sempre le aziende riescono a seguire in maniera adeguata questi cambiamenti.

A volte, esse tardano ad abbracciare i nuovi strumenti tecnologici oppure adottano soluzioni frammentate con il rischio, ad esempio, di perdere dati tra le diverse piattaforme o non raggiungere gli utenti nel momento giusto.

Dal TEI Framework, una ricerca Forrester, emerge che centinaia di marketing executives hanno dichiarato di usare più di due DMP nella propria azienda (64%), due o più ad-server (57%) oppure due o più strumenti di misurazione e analytics (44%). Da questa situazione scaturiscono, di conseguenza, alti costi di mantenimento, di integrazione, di formazione nonché il rischio della perdita della titolarità dei dati: tutti fattori che compromettono i risultati degli investimenti.

Ma la maggior parte degli inserzionisti sostiene di volere sempre più una singola soluzione per la gestione della pubblicità digitale.

Con il Workshop “Marketing Automation: il caso Tim”, che si terrà alle 10:15 nella Sala Verde durante il Programmatic Day, Adform evidenzierà quanto sia importante individuare un partner tecnologico in grado di fornire una piattaforma completa e capace di ottimizzare il ROI delle aziende investitrici, raggiungendo il consumatore nel momento più idoneo. Presiederà l’incontro Alfonso Mariniello, VP Platform Solutions, Southern Europe della società, con interventi di professionisti della società di telecomunicazioni e Admantx.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette