Main partner:

Pinterest si rafforza sul fronte Programmatic con un nuovo Head of Ad Products

Proveniente da Google, Jon Alferness ha forti competenze in ad tech, e si occuperà dello sviluppo di nuovi formati e soluzioni di targeting

di Alessandra La Rosa
13 luglio 2017
pinterest_Jon-Alferness
Jon Alferness

Ha un lungo passato in Google il nuovo Head of Ad Products di Pinterest.

Si chiama Jon Alferness ed è l’ex vp of product management dei prodotti shopping e travel di Big G. Alferness ha lavorato per 13 anni in Google, per lo più sul fronte search, mobile display e nell’ad network AdMob. In Pinterest si occuperà di guidare la strategia pubblicitaria a livello globale, sovrintendendo anche allo sviluppo di nuovi formati e di nuove tecnologie di targeting. Riporterà al presindente di Pinterest Tim Kendall.

In Pinterest arriva anche Meredith Guerriero, in qualità di head of partnerships East Region dell’area USA e come capo degli uffici di New York. Guerriero viene da Facebook, dove dal 2015 è stata direttore dei mercati pubblicitari verticali salute, grocery e politica, ma ha precedentemente lavorato per 10 anni in Google, sui prodotti search, mobile e programmatic.

La formazione programmatica dei due manager non è un caso. Da qualche tempo Pinterest ha potenziato la propria offerta sul fronte targeting, cercando di sfruttare sempre più il bacino di dati sugli utenti a sua disposizione. Solo un paio di mesi fa, il social aveva annunciato la disponibilità di un nuovo strumento di targeting basato sul riconoscimento delle immagini e alimentato da tecnologie di Intelligenza Artificiale. All’inizio dell’anno, invece, sulla piattaforma erano stati attivati gli “ad groups”, una sorta di contenitori di Promoted Pin, capaci di fornire alle aziende più controllo su come acquistare, targettizzare ed erogare le campagne.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter