Main partner:

Outbrain ha un nuovo capo dell’offerta programmatica

Gil Ditkovski è stato nominato Head of OPA (Outbrain Programmatic Access). Si occuperà di ampliare partnership e integrazioni con sorgenti di domanda, e di guidare le innovazioni di prodotto e tecnologiche

di Alessandra La Rosa
19 giugno 2017
outbrain

Nuova nomina in casa Outbrain. La piattaforma di content discovery ha affidato il ruolo di Head of OPA (Outbrain Programmatic Access) a Gil Ditkovski.

Il manager si occuperà di coordinare le attività in programmatic della società, iniziate ufficialmente lo scorso mese con il lancio di Outbrain Programmatic Access (leggi qui la notizia).

Ditkovski porta in Outbrain oltre 12 anni di esperienza nell’industria digitale e di conoscenze nel campo dell’innovazione di prodotto, del media automatizzato e di data strategy e analytics. Ha precedentemente lavorato in Undertone (ex Upfront Digital Media) e Sizmek.

Nel nuovo ruolo si occuperà in particolar modo di ampliare le partnership strategiche e le integrazioni con partner di domanda programmatic diretti e indiretti. Utilizzerà le sue competenze anche per guidare le innovazioni di prodotto e tecnologiche, rendendo il business di OPA scalabile.

La sua nomina sottolinea gli sforzi di Outbrain, in termini strategici e di investimento, di far crescere l’adozione di OPA da parte di marketer e brand premium nei mercati chiave della società. Un obiettivo su cui il player si concentrerà in questi mesi in maniera particolare.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette