Main partner:

Oracle acquisisce la data-company Datalogix per 750 milioni di dollari

Analizzando oltre 2 mila miliardi di dollari di consumi, Datalogix studia l’impatto dei media online sulle vendite in negozio

di Andrea Di Domenico
22 dicembre 2014
oracle_logo_red

Oracle ha annunciato di aver siglato un accordo per l’acquisizione di Datalogix, importante data solutions company con sede a Denver, in Colorado. L’investimento da parte di Oracle – che ha bruciato la concorrenza di altre big come Facebook, Nielsen e Adobe – non è stato reso noto, ma AdExchanger stima circa 750 milioni di dollari.

Uno dei focus dell’attività di Datalogix è orientato alla misurazione dell’impatto dei media digitali sulle vendite offline. La compagnia ha infatti sviluppato una serie di soluzioni tecnologiche in grado di mettere in relazione il consumo di media online con gli acquisti in negozio, monitorando e generando insight su oltre 2 mila miliardi di spesa dei consumatori. Datalogix – la cui piattaforma verrà integrata all’interno della Oracle Data Cloud – ha oltre 650 clienti, tra cui molti tra i maggiori media (inclusi Facebook e Twitter) e investitori pubblicitari americani, come Kraft e Ford.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette