Main partner:

OpenX aiuta gli editori ad ottimizzare le pagine web con Ad Footprint

L’estensione per Google Chrome, disponibile gratuitamente ad aziende clienti e non, valuta il processo di caricamento di un sito e offre raccomandazioni personalizzate su come migliorare l’esperienza del consumatore

di Cosimo Vestito
22 marzo 2017
OpenX

OpenX ha rilasciato Ad Footprint, uno strumento che si propone di aiutare gli editori digitali ad ottimizzare le loro pagine web, sia su desktop che su mobile.

Stando a quanto comunicato dalla società ad-tech, l’estensione per Google Chrome, sviluppata da Openx Labs, mostra in maniera più completa come la pubblicità influenzi le prestazioni delle pagine web e l’esperienza complessiva del consumatore.

Gli insight di AdFootprint, disponibile gratuitamente ad aziende clienti e non, sono visualizzati in un pannello di analisi che valuta il processo di caricamento della pagina, classifica le prestazioni comparandole a centinaia di altri siti e offre raccomandazioni personalizzate per ottimizzare l’esperienza del consumatore, considerando anche gli aspetti di monetizzazione.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.