Main partner:

Viewability, Nielsen apre Digital Ad Ratings a fornitori esterni

I clienti della multinazionale avranno la possibilità di scegliere tra DoubleVerify, Integral Ad Science e Moat all’interno dello strumento. Cresce l’attenzione dell’industria della pubblicità digitale sulla visibilità degli annunci

di Cosimo Vestito
21 luglio 2016
nielsen

Maggior controllo sulla viewability per i clienti Nielsen. La multinazionale specializzata in rilevazioni nel mercato dei media, permette ora alle aziende utilizzatrici di Nielsen Digital Ad Ratings di scegliere un fornitore per ottenere misurazioni di annunci viewable, umani e segmentate in grado di soddisfare i loro obiettivi di campagna.

Con questo strumento, gli operatori possono verificare con maggiore facilità l’esposizione alle loro campagne digitali mentre le piattaforme e le aziende mediali possono ottimizzare il loro inventario.

Negli ultimi anni, l’industria della pubblicità digitale ha spostato il suo focus dalle semplici impressioni servite alle impressioni viewable come principio per l’erogazione convalidata di campagne. Allo stesso tempo, inserzionisti e agenzie stanno chiedendo maggiori assicurazioni circa l’opportunità, da parte di un annuncio erogato, di essere effettivamente visto dal pubblico di riferimento.

“Il mercato sta utilizzando numerose soglie di viewability e diversi fornitori, quindi stiamo dando ai clienti la giusta flessibilità per capire come l’erogazione vari e si ottimizzi di conseguenza”, ha dichiarato David Wong, Senior Vice President of Digital Product Leadership di Nielsen, “La viewability e le frodi sono problemi critici per il settore e stiamo lavorando con le principali compagnie tecnologiche per fornire le misurazioni che i nostri clienti chiedono”.

Offrendo la possibilità di scegliere tra fornitori di viewability differenti, e impiegando al contempo soglie multiple del parametro, Nielsen punta a semplificare l’implementazione di visibilità con una singola soluzione integrata che permette di soddisfare le preferenze di compratori e venditori di pubblicità, unitamente agli strumenti di misurazione di reach già offerti.

Basandosi sul riscontro dei clienti, Nielsen ha lavorato con un numero crescente di fornitori, inclusi DoubleVerify, Integral Ad Science e Moat, per garantire metriche viewable e umane all’interno del Nielsen Digital Ad Ratings usando un singolo tag.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.