Main partner:

Nielsen si rafforza sulle misurazioni: completata l’acquisizione di Gracenote

La società avrà ora a disposizione un database globale e varie soluzioni tecnologiche per fornire ai clienti una reportistica approfondita sul comportamento degli utenti e informazioni sull’engagement del pubblico

di Alessandra La Rosa
02 febbraio 2017
nielsen

Nielsen è pronta ad ampliare la propria offerta sul fronte della misurazione dei dati.

La società ha infatti completato l’acquisizione di Gracenote, fornitore di metadata in campo media ed entertainment, comprata da Tribune Media per 560 milioni di dollari contanti. L’annuncio dell’acquisizione era stato dato lo scorso dicembre.

Grazie all’accordo, Nielsen espanderà in maniera significativa il proprio impatto sul mercato della misurazione dei dati, avendo a disposizione un database globale e varie soluzioni tecnologiche che spaziano dalla distribuzione di video multicanale alle smart tv, dai servizi di straming musicale ai device connessi, dai media player ai sistemi di infotainment nelle auto. Informazioni preziose per fornire ai clienti una reportistica approfondita sul comportamento degli utenti e informazioni sull’engagement del pubblico, utili per ottimizzare i loro contenuti.

I dati di Gracenote verrano inclusi all’interno delle misurazioni della Total Audience di Nielsen.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette