Main partner:

Nextplora lancia con Audiens l’offerta di segmenti “smart” per il programmatic

L’accordo prevede la distribuzione in tutte le DSP tramite Audiens di segmenti di pubblico prodotti con le indagini di Nextplora

di Lorenzo Mosciatti
13 maggio 2019
nextplora-audiens

E’ partnership tra Nextplora ed Audiens.

L’accordo stretto tra l’agenzia che produce insight con gli smart-data e la tech company operativa nei servizi di data management permetterà alle aziende e agenzie media, si legge nella nota stampa, di aumentare l’efficacia dei loro investimenti nel programmatic impiegando segmentazioni dedicate e di qualità con i profili e il comportamento dei consumatori. La soluzione congiunta consente ai brand di condurre campagne più mirate, impiegando l’intention-to-buy e favorendo la maggiore conversione degli utenti.

Grazie alla nuova soluzione, le aziende possono infatti disporre di segmenti realizzati sulle loro esigenze per aumentare il valore predittivo delle audience del programmatic sui propri obiettivi di branding e vendita. I segmenti sono prodotti da Nextplora con indagini condotte sul panel di proprietà “Idee&Opinioni”. Nextplora mette a disposizione variabili sociodemografiche, psicoattitudinali, e comportamentali a riguardo di mercati e consumi, che mantiene e aggiorna per i partecipanti al suo panel che hanno autorizzato questa opzione, e che sono ora impiegate come seed per le espansioni di Audiens.

Grazie a questo accordo, brand e agenzie potranno acquistare i segmenti di pubblico di Nextplora sulle principali DSP con le quali Audiens è integrata (come, tra le altre, DV360, Adform, AppNexus e The Trade Desk) e attivarli per l’ottimizzazione del targeting delle proprie campagne data-driven.

“Con Audiens possiamo finalmente rendere azionabile la conoscenza che produciamo ai nostri clienti con le nostre ricerche”. commenta Andrea Giovenali, Ceo di Nextplora. “Così i brand possono aumentare l’efficacia dei loro investimenti in pubblicità digitale in modo distintivo, proprietario ed esclusivo grazie alle segmentazioni di marketing costruite sui loro obiettivi”.

Giovenali-Nextplora
Andrea Giovenali

“Siamo rimasti molto colpiti dalla metodologia di segmentazione dell’audience utilizzata da Nextplora per la prima volta in Italia sarà possibile pianificare campagne programmatic sulla base di informazioni raccolte tramite il contributo attivo di un panel certificato”, dichiara Marko Maras, Ceo di Audiens.

Marko Maras-audiens
Marko Maras

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.