Main partner:

Neal Richter di SpotX è il nuovo presidente dello IAB Tech Lab

Il chief scientist di SpotX sarà alla guida del “laboratorio tecnologico” di IAB impegnato nello sviluppo di standard e soluzioni condivise per la pubblicità digital

di Andrea Di Domenico
17 ottobre 2019
iab-tech-lab

IAB Tech Lab, il “laboratorio tecnologico” di IAB impegnato nello sviluppo di standard e soluzioni condivise per la pubblicità digitale, ha un nuovo presidente: si tratta di Neal Richter, chief scientist di SpotX, eletto dal consiglio di amministrazione.

In questa posizione, Richter – che in seno allo Iab Tech Lab aveva già ricoperto un ruolo-chiave nello sviluppo del protocollo OpenRTB e della soluzione anti frodi Ads.txt – guiderà il lavoro dell’organismo per sviluppare standard conformi alla privacy per la pubblicità programmatica, semplificare il mercato degli annunci video, aumentare la trasparenza della supply chain e ridurre l’impatto dell’ad fraud, tra le altre iniziative.

Neal_Ritcher-spotX
Neal Ritcher

Il consiglio di amministrazione di IAB Tech Lab ha inoltre eletto Eric Picard, vicepresidente della gestione dei prodotti pubblicitari di Pandora, per far parte del comitato esecutivo composto da sei membri, che comprende anche Dennis Buchheim, vicepresidente esecutivo e direttore generale di IAB Tech Lab; Patrick Dolan, Presidente di IAB ; Randall Rothenberg, CEO di IAB; Scott Spencer, Director of Product Management di Google.

A IAB Tech Lab aderiscono oltre 750 aziende, tra cui una vasta gamma di editori digitali, fornitori di tecnologie pubblicitarie, agenzie e altre compagnie.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.