Main partner:

LinkedIn, il formato Dynamic Ads ora disponibile in modalità self service

Attraverso la piattaforma Campaign Manager, i brand potranno creare e gestire campagne native personalizzabili in base alle caratteristiche del target

di Rosa Guerrieri
11 settembre 2018
linkedin

Il formato pubblicitario native Dynamic Ads di LinkedIn è ora ufficialmente disponibile su Campaign Manager, la piattaforma self service del social network. Le aziende che utilizzano la soluzione adv saranno ora in grado di creare campagne, gestirle e tracciarle in maniera totalmente autonoma attraverso la piattaforma.

La caratteristica principale del formato Dynamic Ads è che è in grado di personalizzare automaticamente il messaggio sulla base delle informazioni contenute all’interno dei profili degli utenti, come l’azienda di appartenenza e il ruolo professionale, consentendo di raggiungere il pubblico più idoneo per una comunicazione. Inoltre, questo tipo di formato può essere facilmente creato utilizzando dei template preimpostati e realizzato in varie lingue grazie a funzionalità di traduzione automatica.

Con questa novità, LinkedIn ha ufficialmente reso disponibili in modalità self service tutte le sue principali soluzioni pubblicitarie. “Dynamic Ads è l’ultimo formato native ad essere reso disponibile per una gestione autonoma”, spiega la società in un blog post.

I Dynamic Ads saranno disponibili su Campaign Manager per tutte le aziende entro la prossima settimana.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter