Main partner:

Professioni del futuro: tra 3 anni le competenze in analytics e big data saranno le più richieste

E’ quanto emerge da un sondaggio di Economist Intelligence Unit e Cognizant, che identifica anche le skill riguardanti la sicurezza digitale e lo sviluppo web e mobile come le più ambite alla fine del 2015

di Cosimo Vestito
29 aprile 2016
analytics-data

Le competenze digitali nella sicurezza, così come quelle riguardanti lo sviluppo su web e mobile, sono state le più richieste dai dirigenti aziendali negli Stati Uniti e in Europa durante il quarto trimestre 2015. Entro pochi anni, le abilità negli analytics e nei big data saranno cruciali in misura ancora maggiore.

Questo è quanto è emerso da una ricerca condotta da Economist Intelligence Unit e Cognizant, che hanno intervistato 422 manager europei e americani a proposito delle figure digitali più richieste in industrie disparate, inclusi il settore finanziario, salute, vendita e manifatturiero.

Alla chiusura del 2015, quasi la metà (42%) dei rispondenti ha dichiarato che le conoscenze digitali in ambito sicurezza e la capacità di sviluppo su web e mobile, sono state le più ricercate negli Stati Uniti e in Europa. Anche il marketing digitale compare tra le abilità professionali più ambite; lo ha dichiarato, nello stesso periodo, il 41% dei rispondenti.

In tre anni, ad ogni modo, competenze digitali come gli analytics saranno ancora più importanti. Infatti, il 43% dei dirigenti in Europa e negli Stati Uniti ha sostenuto che gli analytics e i big data saranno le capacità più importanti nello loro azienda. Altre abilità, come le strategie digitali e lo sviluppo di prodotti intelligenti dovrebbero diventare più rilevanti in una prospettiva di tre anni.

Alcune aziende americane potrebbero già essere al lavoro per mettersi al passo con queste aree. In un altro sondaggio realizzato da Black Ink ROI, quasi la metà dei manager marketing negli Stati Uniti ha detto che la sfida principale per raggiungere obiettivi chiave, alla fine del 2015, è stata la mancanza di accesso a più avanzati analytics e insight per attuare decisioni più efficaci.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.