Main partner:

Integral Ad Science e Innovid sviluppano una soluzione anti-frode in tempo reale

Questa tecnologia di blocco impedisce agli annunci della piattaforma di video marketing di essere erogati su pagine che sono o nell’errata collocazione geografica, fraudolenti o contengono un contenuto dannoso

di Cosimo Vestito
08 luglio 2016
ad-fraud-innovid

L’azienda di misurazioni Integral Ad Science e Innovid hanno rafforzato il loro accordo per proteggere dalle frodi le campagne attive sulla piattaforma di video marketing. La precedente intesa tra le due società si concentrava, invece, sulle rilevazioni.

Adesso i clienti di Innovid possono bloccare in tempo reale gli annunci erogati fraudolentemente. “Le truffe in ambito di pubblicità digitale sono un grande problema che affligge l’intera industria, crediamo sia nostra responsabilità dedicarci ininterrottamente alle preoccupazioni dei marketer”, ha affermato Ronnie Lavi, SVP of Product di Innovid.

Secondo IAS, nell’ultimo trimestre circa il 10% di tutto l’inventario video è stato collocato da bot fraudolenti.

Questa tecnologia di blocco impedisce agli annunci video di essere erogati su pagine che sono o nell’errata collocazione geografica, fraudolenti o contengono un contenuto dannoso. Con la spesa in pubblicità video prevista in forte aumento, a 6,33 miliardi di dollari nel 2017, misure analoghe avranno sicuramente impatto sui ritorni delle campagne.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette