Main partner:

iHeartRadio offrirà il primo private marketplace programmatico per la radio digitale

Il PMP, realizzato grazie alla tecnologia di AdsWizz, permetterà a compratori selezionati di accedere all’inventory premium sulle proprietà digitali all’interno del servizio di streaming di proprietà di iHeartMedia

di Cosimo Vestito
24 giugno 2016
iHeartRadio

iHeartMedia ha annunciato il lancio del primo private marketplace programmatico per la radio digitale negli Stati Uniti. Il PMP permetterà a compratori selezionati di accedere all’inventory radio premium sulle proprietà digitali all’interno di iHeartRadio, il servizio di musica e streaming dell’azienda. Le agenzie e i marchi saranno in grado di raggiungere programmaticamente gli utenti utilizzando una combinazione dei suoi segmenti dati con dati di terze parto.

iHeartRadio raggiunge più di 250 milioni di ascoltatori americani ogni mese e offre ascolto gratuito alle sue 858 stazioni radio distribuite su tutto il territorio nazionale. La piattaforma, secondo quanto sostenuto dalla stessa azienda, è il servizio digitale che, sorpassando 85 milioni utenti registrati e più di un miliardo di scaricamenti in pochi anni.

“L’audio ha un ruolo significativo e sempre più importante nella vita dei consumatori e iHeartmedia è impegnata attivamente nell’evoluzione delle modalità in cui gli operatori possono raggiungere e influenzare il loro pubblico attraverso i canali audio” ha dichiarato Brian Kaminsky, President of Programmatic and Data Operations for iHeartMedia, “Offrire un approccio programmatico all’acquisto all’ascolto delle audience digitali è una naturale prosecuzione delle nostre vendite dirette e delle iniziative di trasmissione programmatica e ci permette di catturare più dei 20 miliardi di spesa pubblicitaria prevista nel 2016”.

Il PMP di iHeartMedia è realizzato grazie alla tecnologia da AdsWizz, piattaforma programmatica che offrirà programmatic guaranteed, private marketplace e opportunità di asta aperta ai suoi partner pubblicitari. In questo modo, il servizio di streaming musicale utilizzerà i suoi dati di prima parte e quelli provenienti dai partner.

“Siamo felici di lavorare con iHeartMedia per portare avanti l’ascesa del programmatic nello spazio audio digitale”, ha Alexis van de Wyer, CEO at AdsWizz, “iHeart ha una portata unica, le sue relazioni con i marchi e il suo appetito per innovazione ci rendono partner perfetti per essere il primo private marketplace per la radio digitale. La loro decisione di lanciare un PMP è anche tempestiva perché un numero crescente di agenzie sono impazienti di cominciare a comprare programmaticamente audio digitale”.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette