Main partner:

Google offre agli utenti più controllo sulle pubblicità irrilevanti

Big G amplia due funzioni che consentono agli utenti bloccare gli annunci non interessanti: ora sono attivabili anche su siti e app che usano DoubleClick

di Alessandra La Rosa
26 gennaio 2018
google-data

Offrire agli utenti più trasparenza e controllo. Con questo obiettivo, Google ha annunciato oggi con un blog post ufficiale una serie di novità relative alla funzione “Mute This Ad” e agli annunci “di remind”.

Il programma Mute This Ad è stato iniziamente creato nel 2012 per consentire agli utenti di segnalare gli annunci a cui non erano interessati, letteralmente bloccandoli, ed era inizialmente applicabile solo su singoli dispositivi. Quindi, se la funzione veniva settata su un annuncio mobile, lo stesso annuncio avrebbe continuato a comparire nel browser desktop. Adesso, invece, l’aggiornamento di Google prevede che la scelta sia attivata su tutti i device. Il che significa che un annuncio che non è rilevante per noi smetterà di seguirci sui vari dispositivi che usiamo durante la giornata.

La funzione sarà ora inoltre operativa anche sulle app e i siti partner di Google tramite DoubleClick.

Google ha poi annunciato anche un’altra novità, stavolta relativa ai “reminder ads“, ossia quegli annunci che ci ricordano un prodotto che abbiamo appena visto ma non abbiamo comprato. Per gli utenti sarà ora più facile bloccare questo tipo di campagne, direttamente dagli Ad Setting di Google, e il blocco sarà disponibile anche sulle app e sui siti che usano DoubleClick.

Big G punta di espandere nei prossimi mesi questa funzione anche su altre sue property, come YouTube, Gmail e il motore di ricerca.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.