Main partner:

Programmatic Native, Good Move diventa reseller esclusivo di Adyoulike per il mercato italiano

La start-up fondata nel 2015 da Alessandro Mandelli e Massimo Vimini, specializzata in Programmatic Advertising, stringe una partnership con la piattaforma internazionale di Native Advertising con l’obiettivo di accelerare la crescita del Native Programmatic in Italia

di Cosimo Vestito
07 giugno 2016
alessandro-mandelli-good-move
Alessandro Mandelli

Good Move, la start-up italiana fondata nel 2015 da Alessandro Mandelli, presidente, e Massimo Vimini, managing director (qui l’articolo dedicato), specializzata in Programmatic Advertising, diventa reseller esclusivo di Adyoulike, la piattaforma internazionale di Native Advertising, sul mercato italiano. Le due realtà hanno infatti sottoscritto una partnership strategica il cui obiettivo è accelerare la crescita del Native Programmatic in Italia.

Good Move ha dunque da oggi accesso privilegiato, da un lato, alla piattaforma di Native Advertising In-Feed di Adyoulike e può dall’altro proporre le stesse soluzioni di Native Programmatic Advertising ad altri editori e concessionarie. Adyoulike ha invece trovato in Good Move, nella sua esperienza e conoscenza diretta del mercato italiano, il partner ideale per gestire l’espansione globale del proprio network.

Utilizzando la piattaforma Adyoulike, Good Move sarà in grado di offrire agli editori italiani soluzioni complete di Native Advertising In-Feed per campagne capaci di fornire contenuti sponsorizzati, video e formati native data driven attraverso la vendita diretta e programmatica.

«Questo accordo nasce dall’obiettivo di completare la gamma di prodotti per i nostri editori. Ci definiamo una concessionaria del futuro, perché ormai all’interno dell’industria pubblicitaria è impossibile prescindere dal programmatico. Abbiamo scelto la piattaforma di Adyoulike proprio perché già fortemente orientata verso il programmatic: unendo i loro prodotti con i nostri — ne presenteremo uno nuovo dedicato ai publisher in estate — diventeremo una soluzione completa per l’editoria online, un interlocutore unico per una molteplicità di servizi“, ha commentato Massimo Vimini, Managing Director e Co-Fondatore di Good Move, “Siamo molto giovani, il 2015 è stato il nostro primo anno operativo ma ne siamo soddisfatti. Dopo le prime, positive, fasi di rodaggio tecnico e sperimentazione abbiamo inaugurato a fine anno una sede a Londra, da lì abbiamo in gestione diverse campagne internazionali, siamo riusciti a raggiungere persino il mercato indonesiano. Il 2016 è stato invece l’anno dell’espansione del nostro organico, il primo semestre è stato contrassegnato dalle molte assunzioni, con una squadra che ora conta 17 persone”.

Good Move, operatore italiano nell’erogazione di pubblicità programmatica e data driven, ha lavorato ad oggi con oltre una cinquantina di brand tra i top player dei settori Automotive, Fmcg, Entertainment, Telco e Insurance, avendo oltre 600 siti di riferimento per i vertical principali: Smart Woman, Advanced Entertainment e Engaging Automotive.

 “Piena fiducia nell’espansione del Programmatic all’interno dei mercati europei e internazionali, capacità di offrire ai clienti tecnologie sempre più innovative, anche grazie all’ausilio di una Data Management Platform” rimangono i tratti distintivi di Good Move, così come rimane salda anche la filosofia “Tell to touch”: mettere a disposizione soluzioni avanzate per contaminazioni sociali e messaggi emozionali capaci di creare dialoghi coinvolgenti”, si legge nella nota emessa dalla società.

 Adyoulike è tra i leader europei nella tecnologia Native Advertising, erogando oltre 1 miliardo di impression al mese. La piattaforma e il network Adyoulike consentono agli inserzionisti di scalare le loro campagne di Native Advertising attraverso editori premium o comunque di nicchia contando su un unico punto di accesso. Gli editori, inoltre, beneficiano di un accesso all’Adyoulike Exchange, marketplace di pubblicità in modalità Native Programmatic, grazie alla tecnologia native SaaS. Tra i publisher Adyoulike figurano, solo per citarne alcuni, realtà come Female First, GigWise, Glamour and Grace, London 24, Reader’s Digest, The Independent e The Telegraph.

Good-Move-Logo

«Il mercato britannico è tra i principali leader in Europa nel settore del digital advertising e Adyoulike rappresenta senza dubbio un importante “key player”, avendo gestito ai massimi livelli di eccellenza grandi editori  e marchi internazionali con grande successo in tutto il mondo», dichiara Alessandro Mandelli, President e Co-founder Good Move. «Nel mercato sempre più affollato della pubblicità digitale è indispensabile avere partner strategici e questo è il motivo per cui oggi siamo orgogliosi di annunciare l’inzio della nostra collaborazione con Adyoulike. Il rapido sviluppo della tecnologia programmatica agisce come una vera e propria leva in termini sia di crescita del business sia di opportunità di guadagno con il Native Advertising. Tenendo conto di questo aspetto, siamo pronti a guidare l’espansione del Native Programmatic in Italia grazie al supporto di Adyoulike, e fornendo a tutti i clienti ed editori le soluzioni più avanzate possibili, di altissima qualità e capaci di soddisfare a pieno le diverse esigenze».

«Il valore del Native Advertising a livello worldwide è destinato a raddoppiare nei prossimi tre anni, passando dai 30,9 miliardi di dollari del 2015 ai 59,35 previsti nel 2018», spiega Francis Turner, UK Managing Director e Chief Revenue Officer Adyoulike. «Si tratta di un settore dall’enorme valore, dove siamo in prima linea e di cui guidiamo la crescita. La partnership stretta con Good Move, che sta lavorando con successo alla diffusione del Programmatic Advertising sul mercato italiano, risponde al nostro desiderio di accelerare ed espandere tale processo di sviluppo a livello globale. Grazie a questa collaborazione, Good Move ci aiuterà a rafforzare il nostro native network utilizzando la tecnologia Adyoulike, mentre noi potremo ampliare la nostra offerta garantendo la pubblicazione di annunci su scala globale anche ai grandi editori italiani».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.