Main partner:

Gameloft Advertising Solutions: dal Programmatic oltre il 20% dei ricavi

Il network si potenzia sul fronte ad-tech con una nuova partnership, stavolta con la DSP Mediasmart, che sulla sua piattaforma mobile bsmart includerà l’inventory display e video della concessionaria

di Alessandra La Rosa
08 aprile 2016
gameloft

Continuano le partnership di Gameloft Advertising Solutions all’insegna del programmatic. Dopo gli accordi con Smart AdServer, Rubicon Project, SpotX e AppNexus, la concessionaria firma la sua prima intesa con una DSP.

Si tratta di Mediasmart Mobile, che metterà a disposizione l’inventory programmatic di Gameloft sulla sua piattaforma demand-side bsmart, dove, almeno in un primo momento, sarà disponibile solo in private deal.

Per Mediasmart si tratta di un bacino considerevole: Gameloft conta su una inventory a livello globale di oltre 8 miliardi di visualizzazioni e una copertura di 166milioni di utenti unici in tutto il mondo ogni mese.

«Con oltre 21 milioni di utenti unici attivi ogni giorno, grazie a Gameloft Advertising Solutions Gameloft gode dell’assoluta proprietà della sua inventory e offre agli utenti di bsmart una visibilità totale e una trasparenza completa – ha dichiarato Cyril Guilleminot, Director for France & Benelux presso Gameloft -. Siamo entusiasti di collaborare con Mediasmart per permettere agli inserzionisti e alle agenzie di raggiungere le proprie audience su mobile in un ambiente sicuro e coinvolgente tramite formati video e display».

Un bilancio in crescita

La concessionaria ha recentemente pubblicato i suoi risultati di bilancio relativi al primo trimestre del 2016. Nel periodo in esame, la compagnia ha incassato un totale di 2,7 milioni di euro dalla vendita di campagne pubblicitarie. Rispetto agli 0,3 milioni fatturati nello stesso periodio nel 2015, si tratta di una crescita di più dell’800%.

Da gennaio 2015, l’inventory di Gameloft Advertising Solutions è disponibile per l’acquisto in programmatic, attività che già costituisce oltre il 20% degli incassi del network.

«Sostenuto dagli ottimi risultati della nostra entrata nel settore della pubblicità in programatic, dalle nostre partnership strategiche e dalle vendite dei nostri formati pubblicitari nativi, il fatturato di Gameloft Advertising Solutions è 9 volte più grande in questo primo trimestre del 2016. Si tratta di una crescita solida e davvero promettente, frutto dell’efficiente esecuzione della nostra strategia, che conferma il potenziale di questa divisione per i prossimi mesi e i prossimi anni», ha commentato Gonzague de Vallois, Senior VP of Sales and Marketing per Gameloft.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette