Main partner:

Gameloft Advertising Solutions, accordo con Kwanko per la DSP

La softwarehouse francese specializzata nel mobile metterà a disposizione la propria inventory su Swelen, la piattaforma DSP di Kwanko

di Cosimo Vestito
22 giugno 2016
gameloft-advertising-solutions

Gameloft Advertising Solutions, la divisione dello sviluppatore francese dedicata alla vendita di pubblicità su mobile, ha firmato un accordo per una partnership globale con Kwanko, network leader del performance marketing. Gameloft Advertising Solutions potrà così utilizzare la piattaforma DSP Swelen per monetizzare la propria inventory mobile.

Fondata nel 2000, Gameloft è il maggiore esponente del mercato videoludico su mobile. Ogni mese circa 157 milioni di giocatori utilizzano le sue app, mentre sono 2,8 milioni i giochi Gameloft scaricati quotidianamente. “Questa nuova partnership consentirà a Swelen, piattaforma di Kwanko, di offrire ad agenzie e inserzionisti una più ampia inventory su mobile in Francia e all’estero”, ha spiegato Antony Araujo, Head of Operations di Swelen. “Gameloft possiede una audience particolarmente reattiva, che ci permetterà di espandere i nostri cluster e di potenziare il nostro approccio utente-centrico”.

“Siamo entusiasti di collaborare con Kwanko”, ha aggiungo Cyril Guilleminot, Direttore di Francia e Benelux per Gameloft. “Questa partnership consentirà a inserzionisti e agenzie di raggiungere, con video e altri formati display, una audience su mobile in un ambiente sicuro, trasparente e attraente”.

Kwanko offre un’ampia gamma di soluzioni per campagne marketing cross-dispositivo in grado di raccogliere e sfruttare i dati provenienti dalle sue tre piattaforme (per desktop, mobile e email). “Attualmente, Kwanko è l’unica azienda capace di offrire un servizio a 360° in Francia, un mercato tradizionalmente diviso tra specialisti del web e del mobile” ha aggiunto Araujo. “Questo ci consente di essere più competitivi, dato che chiunque possiede un computer, uno smartphone e un indirizzo email e noi disponiamo di 3 strumenti diversi per raggiungere un singolo utente”.

Circa un mese fa, la divisione pubblicitaria dell’editore e sviluppatore videoludico francese ha siglato un accordo simile con la DSP Pochetmath (leggi l’articolo dedicato), mentre risale a soli due giorni fa l’intesa con Madgic per l’utilizzo dells sua SSP (leggi l’articolo dedicato).

 

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.