Main partner:

Email marketing, Adobe sfrutterà l’AI per predire quando è meglio inviare messaggi

La società annuncia una serie di novità dedicate a chi utilizza le email a scopi promozionali, volte ad ottimizzare la creazione e la spedizione dei messaggi

di Alessandra La Rosa
22 agosto 2018
adobe

Quando è meglio inviare un messaggio di email marketing? Adobe è al lavoro per individuare il momento più efficace, con l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale.

La società infatti, sta sviluppando una tecnologia, all’interno della propria offerta Sensei che riunisce tutti i suoi strumenti di machine learning, per predire il momento migliore per inviare una email di marketing. Il suo lancio è previsto a breve.

L’idea alla base è che alle aziende che utilizzano gli strumenti di email marketing di Adobe Campaign basti definire una data di partenza e di fine delle loro campagne di email marketing e Sensei sarà capace di individuare il momento giusto per inviare i messaggi agli utenti destinatari.

Sempre sul fronte email marketing, il team di ricerca di Adobe sta lavorando anche a un modo per segmentare automaticamente i destinatari delle email in base al loro livello di engagement individuale con i messaggi. Una soluzione che, a detta dell’azienda, non solo sarà utile ai marketer a fini di targeting, ma li aiuterà anche a determinare la giusta frequenza di comunicazione con gli utenti.

Se entrambi i progetti sono ancora in fase di sviluppo, altre novità sono invece già sul mercato. Come un nuovo tool di creazione dei messaggi email, con un’interfaccia “drag-and-drop”, nuove capacità dinamiche di reportistica e un supporto multilingua per le notifiche push.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter