Main partner:

Dentsu Aegis Network acquisisce la content agency John Brown Media

La sigla integrerà le proprie competenze in materia di contenuti all’interno delle soluzioni di programmatic e real-time advertising di iProspect

di Alessandra La Rosa
14 maggio 2015
john-brown-media

Qualche mese fa, una ricerca di PulsePoint e Digiday sottolineava come, secondo diversi membri dell’ecosistema pubblicitario americano sia lato buy che lato sell, il futuro del Programmatic si muoverà nella direzione del Content Marketing.

Evidentemente, anche nei fatti, questa è un’opinione condivisa, visto che diverse agenzie si stanno attrezzando per unire alle proprie competenze ad-tech anche skills e strumenti relativi a prooduzione di contenuti e real-time marketing.

La più recente è Dentsu Aegis Network, che, con una nota ufficiale diramata oggi (14 maggio), ha annunciato l’acquisizione di John Brown Media, content agency che lavora con Chelsea FC, John Lewis e Royal Bank of Scotland, solo per citarne alcuni. Nata nel 1987, oggi la sigla conta 225 dipendenti tra l’headquarter di Londra e gli altri uffici in Sud Africa, Hong Kong e Dubai.

L’acquisizione, di cui non è stato comunicato il valore economico, non comporterà un cambio di brand identity per l’agenzia. Il chief executive Andrew Hirsch riporterà a Tracy De Groose, chief executive di Dentsu Aegis Network UK & Ireland e collaborerà anche con Ben Wood, global president di iProspect, per integrare le competenze di John Brown Media sui contenuti all’interno delle soluzioni di programmatic e real-time advertising dell’agenzia di performance marketing.

 

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette