Main partner:

“Cosa cucino per cena?”, risponde la pubblicità interattiva di The Weather Company

L’annuncio “intelligente” ha come obiettivo quello di fornire ai marchi una connessione diretta con i consumatori. Campbell Soup, Uniliever e GSK Consumer Healthcare sono le prime aziende ad adottare il formato basato sulla tecnologia IBM

di Cosimo Vestito
08 giugno 2016
intelligenza artificiale-pubblicità-weather-company

The Weather Company, l’azienda digitale specializzata in informazione metereologica, acquisita recentemente da IBM, ha sviluppato Watson Ad: un’unità pubblicitaria che permette al consumatore di interagire con IBM attraverso l’annuncio stesso, ponendo domande per voce o testo e ricevendo informazioni su un prodotto o un’offerta.

La prima inserzione sarà presentata sul sito Weather.com in autunno. Campbell Soup, Uniliever e GSK Consumer Healthcare sono le prime aziende a collaborare con The Weather Company per l’utilizzo di questo prodotto. In particolare, sono state, rispettivamente, MEC, Mindshare e PHD ad elaborare la strategia dati e a condurre le trattative relative all’operazione.

L’annuncio “intelligente” ha come obiettivo quello di fornire ai marchi una connessione diretta con i consumatori. Jeremy Steinberg, Global Head of Sales di Weather Company, è convinto che il prodotto possa aiutare a rivelare più velocemente gli insight sui clienti e sul prodotto, in un modo che sarebbe impossibile per i data scientist.

La tecnologia è capace di capire il linguaggio naturale, ragionare, imparare ed interagire con gli umani; è inoltre in grado di effettuare riferimenti tra parole correlate. Grazie alla comprensione cognitiva, può aiutare gli inserzionisti a migliorare la percezione del marchio e ad acquisire le preferenze degli individui, può informare, ottimizzare le strategie creative e usare i dati in maniera più efficiente. Dal punto di vista del consumatore, Watson Ad contribuirà a migliorare l’esperienza cliente e ad operare decisioni più informate.

I nuovi annunci, basati sulle vaste e articolate competenze tecnologiche di IBM, incorporeranno i dati meteo da The Weather Company, dal tempo all’indice di polline nell’aria, e forniranno raccomandazioni basate su tempo, ora del giorno e posizione. Hanno l’aspetto di un tipico annuncio desktop o mobile ma al loro interno è situato un riquadro “ask Watson”, da cui si potrà porre una domanda per via vocale o in forma scritta.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.