Main partner:

comScore lancia Activation: risultati pubblicitari migliori grazie ai dati

Grazie a una precisa analisi dei contenuti e del comportamento-utente, comScore Activation aiuta inserzionisti ed editori a massimizzare il valore della strategia pubblicitaria

di Simone Freddi
08 settembre 2016
comscore

I dati sono il cuore di comScore Activation, la nuova soluzione globale proposta dalla società americana per aiutare inserzionisti ed editori di costruire dei target più performanti in termini di audience o di contenuti, e ottenere risultati pubblicitari migliori.

In particolare, comScore Activation – secondo un comunicato rilasciato dalla società – aiuta chi vende spazi pubblicitari online a elevare i CPM della propria inventory e consente agli inserzionisti di raggiungere il proprio target con il messaggio più rilevante in nel contesto più adeguato.

La soluzione si basa su un’attenta analisi dei contenuti a livello di singola pagina e del comportamento del pubblico. In questo modo, i clienti di comScore possono costruire segmenti di audience sulla base di criteri personalizzati. Questi possono essere poi integrati direttamente in un ad server o in una DMP, ed essere attivati rapidamente al momento dell’acquisto di impression o nella costruzione di segmenti di inventory.

In pratica, con comScore Activation i media buyer possono raggiungere il pubblico attraverso strategie di campagna più personalizzate, e i venditori di media possono portare alla luce in modo efficiente contenuti altamente rilevanti per differenziare la loro inventory e aumentarne il valore complessivo.

“Nell’era della personalizzazione, inserzionisti e editori che vendono spazi hanno bisogno, per fornire esperienze pubblicitarie di rilievo, di creare i target in base ad attributi che vadano oltre all’età e al genere“, dichiara Manish Bhatia, Chief Product Officer di comScore . “I nostri clienti si rivolgono a noi perché la nostra tecnologia proprietaria consente loro di creare segmenti più scalabili con precisione, e possono così ottenere risultati che sono superiori a quello che si otterrebbe utilizzando solo un approccio semantico”.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.