Main partner:

Simone Chizzali è il nuovo Head of Programmatic Trading per Webperformance

L’agenzia di web marketing indipendente con sedi a Trento e Milano, e dal 2015 parte del Gruppo internazionale T2O media, rafforza e sviluppa la sua Ad Network unit con il nuovo Responsabile dello Yield Management

di Cosimo Vestito
30 gennaio 2017
webperformance-chizzali

Da metà gennaio Simone Chizzali ricopre il ruolo di Head of Programmatic Trading in Webperformance, con la finalità di potenziare la tecnologia con cui sono valorizzati contenuti e formati Display, Video e Mobile, degli oltre 140 siti editori appartenenti all’Ad Network italiano e spagnolo dell’agenzia di web marketing.

Tra gli obiettivi, l’incremento del volume di contenuto video in-stream pubblicato direttamente in pagina, nuovi formati nativi mobile orientati ad una sempre migliore interazione con l’utenza, l’adozione di una soluzione proprietaria di header bidding e una crescente attenzione al mercato spagnolo in virtù della sinergia con il Gruppo T2O media.

Con oltre 15 anni di esperienza nel digital, dal 2011 nell’ecosistema RTB e Programmatic con un’esperienza come Publisher Development nella unit A-Plus di Zodiak Active, Simone Chizzali è anche Co-Founder di Webperformance, realtà nata nel 2011 come spin-off della divisione Performance di Banzai Advertising. Più recentemente, è stato invece Co-Founder di Veedeo Ltd, società con sede a Londra per la promozione di una soluzione di monetizzazione di video inventory basata su tecnologia LiveRail.

Entra in Webperformance lasciando l’incarico di Italy Account Director in Improve Digital, Supply-Side Platform con sede ad Amsterdam, in cui ha partecipato allo start-up delle operations sul mercato italiano. Precedentemente attivo in ambito mobile attraverso la distribuzione di un SDK per la creazione e valorizzazione di inventory video In-app.

Applicando il suo know-how nel Programmatic, Simone Chizzali occupa quindi una nuova posizione per Webperformance che risponde alle mutate esigenze della società verso la divisione Ad Network: offrire a editori e clienti opportunità crescenti in un mercato caratterizzato da tecnologia e processi in rapida e continua evoluzione.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette