Main partner:

BPM investe nel second screen in Real time bidding targato DigiMob per il lancio del nuovo Mutuo

Realizzato in collaborazione con ZenithOptimedia, il progetto si inserisce in un piano di comunicazione più ampio avviato a fine ottobre in primis in tv. Target di riferimento: giovani e sposi

di Teresa Nappi
24 novembre 2014
logo_DigiMob_by-DigiTouch

Una campagna second screen in real time bidding: su questo ha deciso di investire BPM per promuovere il nuovo Mutuo, una soluzione pensata per i più giovani e per gli sposi che desiderano acquistare o ristrutturare la casa. Si tratta infatti di un mutuo con spread dell’1,5% per 10 anni.

Realizzata da DigiMob, in collaborazione con il centro media ZenithOptimedia, la campagna second screen si inserisce in un piano di comunicazione multicanale lanciato di recente. L’utilizzo di una piattaforma tecnologica all’avanguardia ha consentito di pianificare un video pre-roll da 10 secondi su siti internet in target per raggiungere così i consumatori in navigazione da pc negli stessi punti ora dell’on air televisivo dello spot di BPM trasmesso sui canali Sky, Rai, Mediaset, La7 e Fox Sport.

Video_spot_Mutuo_BPM_DigiMobDue sono le creatività del formato adv pianificato e riprendono il concept creativo della campagna di comunicazione di prodotto: una creatività è dedicata a utenti young e un’altra al target sposi. Cliccando sul video spot l’utente atterra sulla landing page dedicata che illustra il prodotto nel dettaglio e invita a recarsi in filiale per verificare in 10 minuti la fattibilità di richiesta del mutuo.

Iniziata a fine ottobre, la campagna proseguirà sino al 31 dicembre 2014. Per massimizzare l’investimento, in fase di pianificazione è stato previsto un frequency cap per controllare l’esposizione del messaggio sul singolo utente; inoltre è stata eseguita una targettizzazione su siti visitati da giovani e da coppie (quali Giallo zafferano, Latte e miele, Leonardo, YouTube, Il fatto quotidiano, Repubblica, Citynews, Clio makeup, Cook around) che esclude quegli utenti che hanno già visitato la landing page di BPM dedicata al Mutuo.

PaoloMardegan_DigiMob-BPM-Mutui
Paolo Mardegan

«Collaboriamo con BPM da due anni e sappiamo quanto sia importante per questo brand l’innovazione. Per questo siamo contenti di aver presentato e offerto a BPM la soluzione innovativa della pianificazione adv in second screen e siamo soddisfatti che questa soluzione abbia portato BPM a posizionarsi come first mover tra i player del settore finanziario italiano. Ci aspettiamo che a breve altre banche seguiranno l’esempio», afferma Paolo Mardegan, managing director di DigiMob.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.