Main partner:

Audiens raggiunge 10 milioni di utenti italiani profilati

Il fornitore di dati, collegato alle principali piattaforme programmatiche, diventa uno dei principali operatori del settore. Maras: «Soddisfatti dell’obiettivo raggiunto, il mercato sta rispondendo bene alla nostra offerta»

di Cosimo Vestito
05 settembre 2016
maras-audiens
Marko Maras, Co-fondatore di Audiens

Audiens, il data provider specializzato nella profilazione e nell’analisi di utenti in navigazione da mobile, ha raggiunto 10 milioni di utenti italiani profilati, diventando uno dei maggiori fornitori italiani di dati di terze parti.

Nato a fine 2014, Audiens ha consolidato la sua presenza sul mercato italiano grazie a singoli accordi firmati con le Telco italiane e finalizzati all’organizzazione di segmenti socio-demo conformi alla privacy e alla loro distribuzione nelle pianificazioni pubblicitarie su device mobili tramite piattaforme programmatiche. Attivo sul mercato in forte crescita dei Big Data, Audiens si rivolge a centri media, trading desk ed editori ai quali rende disponibili i dati certificati delle Telco per una loro valorizzazione a fini pubblicitari.

«Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto questo obiettivo. È importante sottolineare non solo la grande quantità di dati che siamo in grado di offrire ai centri media ma anche la qualità ed accuratezza dei nostri segmenti», afferma Marko Maras, partner di Audiens, «L’utilizzo di dati di terze parti in campagne programmatiche non è ancora una pratica molto diffusa nel nostro paese proprio per la mancanza di soluzioni in grado di fornire dati socio-demo affidabili di utenti italiani. Siamo certi che la nostra offerta verrà sempre più apprezzata dagli inserzionisti e stiamo già iniziando a vedere segnali positivi dal mercato», conclude Maras.

Ad oggi Audiens ha al suo attivo collaborazioni con i principali operatori telefonici italiani, si è integrata con le più grandi piattaforme di distribuzione pubblicitaria a livello mondiale (Adform, DoubleClick e AppNexus) e vanta un ricco portafogli clienti, costituito da grandi centri media (quali GroupM e Zenith) a cui offre il servizio di mobile profiling e dai principali editori a cui offre il servizio di mobile analytics.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette