Main partner:

Arriva in Italia la Real-Time Advertising Academy di Quantcast

Un programma di formazione dedicato a clienti, centri media e addetti ai lavori, per essere sempre aggiornati su temi e questioni del programmatic advertising

di Alessandra La Rosa
04 aprile 2016
Quantcast-Ilaria Zampori
Ilaria Zampori

Essere sempre aggiornati con la continua evoluzione del mondo del programmatic advertising. Questo l’obiettivo del nuovo programma di formazione Real-Time Advertising (RTA) Academy, appena lanciato da Quantcast per clienti, centri media e tutti gli addetti ai lavori presenti in Italia.

Nonostante la rapida crescita del programmatic, il real-time advertising pur essendo un tema molto caldo, al di fuori degli esperti e degli addetti ai lavori rimane anche tra i professionisti di altre discipline dell’advertising un argomento complesso e spinoso. Formazione e aggiornamenti costanti diventano dunque necessari. Da qui l’idea del programma RTA Academy, nato nel 2013, che attraverso corsi gratuiti e personalizzati garantisce ai partecipanti una maggiore conoscenza e comprensione del linguaggio, degli strumenti e dei processi fondamentali per lanciare campagne di programmatic, convertire nuovi clienti ed espandere gli obiettivi delle pubblicità digitali.

«Il panorama digitale e il programmatic advertising in particolare sono in continua evoluzione e i marketer devono necessariamente informarsi e aggiornarsi con la stessa rapidità. – afferma Ilaria Zampori, general manager di Quantcast Italia – Il programma Real-Time Advertising Academy di Quantcast permette ai nostri clienti, ai centri media e a tutti i professionisti del settore, indipendentemente dal loro livello di conoscenza, di acquisire rapidamente le competenze chiave della pubblicità digitale attraverso corsi completamente gratuiti e su misura e tenuti da trainer professionisti italiani che dedicano il 100% del loro tempo alla formazione e all’aggiornamento».

Nel tempo l’iniziativa ha raccolto il favore di un ampio pubblico, formando più di 3.000 professionisti, e il suo valore e la sua efficacia sono ormai riconosciuti a livello internazionale come dimostrano la recente partnership con 4A’s, la principale associazione americana delle agenzie pubblicitarie, e l’approvazione dello IAB UK. Ultimamente l’Academy ha deciso di ampliare la propria offerta formativa affiancando ai workshop esistenti anche corsi e certificazioni online.

«Del resto la stima di investimento in advertising display (desktop e mobile) in programmatic a livello mondiale è quella di raggiungere i 27 miliardi di dollari nel 2017 e questo porta i marketer a voler comprendere appieno questa importante opportunità», conclude Zampori.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.