Main partner:

Apple News, gli editori potranno vendere la pubblicità tramite DoubleClick for Publishers

Dopo una fase di test, Apple apre adesso ufficialmente ai publisher della sua edicola digitale l’utilizzo dell’ad server di Google per la commercializzazione degli annunci

di Alessandra La Rosa
16 maggio 2018
apple-news

Dopo una fase di test partita lo scorso ottobre, Apple ha ora lanciato definitivamente la vendita di pubblicità su Apple News tramite DoubleClick For Publishers (DFP).

Adesso la funzione è aperta a tutti gli editori presenti sull’app, che potranno avere accesso anche ad alcune, seppur limitate, funzioni di targettizzazione. Queste potranno essere relative all’audience, secondo criteri come la fascia d’età, il sesso e la localizzazione, o contestuali, ossia in base all’editore dell’articolo, al fatto che appaia su iPhone o iPad, alla categoria all’interno dell’app o ad eventuali tag che l’editore indica all’interno del contenuto.

La possibilità di utilizzare l’ad server di Google sarà tuttavia limitata solo alla vendita, in modalità diretta, della pubblicità display, incluse GIF animate; non varrà, quindi, per video pre-roll o annunci in HTML5.

Per Apple, l’integrazione con DFP rappresenta un modo per attirare più editori sulla sua edicola digitale, offrendo la possibilità di utilizzare anche per l’app una piattaforma da loro già potenzialmente adottata per altri canali pubblicitari, con una conseguente velocizzazione dei processi di erogazione delle campagne.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette