Main partner:

Amazon testa il retargeting basato sulle ricerche degli utenti

La funzionalità, disponibile tramite la DSP di Amazon, consentirà agli inserzionisti di intercettare gli utenti che hanno espresso determinate intenzioni di acquisto

di Andrea Di Domenico
29 ottobre 2018
amazon

Amazon sta testando un programma che consente agli inserzionisti di utilizzare le ricerche degli utenti sulla piattaforma di ecommerce per indirizzare campagne di retargeting sul web. Lo riporta Adexchanger, citando come fonte alcune agenzie coinvolte nella sperimentazione.

Questa funzionalità sarebbe disponibile tramite la DSP di Amazon, ed è la prima volta che i dati di ricerca del colosso di Seattle vengono utilizzati su questo strumento.

La società americana, che a settembre ha riorganizzato i propri prodotti per gli inserzionisti con il debutto del brand Amazon Advertising, è già attiva con un’offerta di retargeting, basato però sugli utenti che hanno visitato le pagine prodotto. Con questa novità amplierà le opportunità offerte agli inserzionisti, che potrebbero intercettare gli utenti che hanno espresso determinate intenzioni di acquisto.

In generale, i servizi per la pubblicità costituiscono una voce sempre più importante all’interno del bilancio di Amazon, con ricavi pari a circa 2,5 miliardi di dollari solo nell’ultimo trimestre.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.