Main partner:

Amazon, arriva in Italia la pubblicità a performance self-service e automatizzata

Debuttano sul nostro mercato tre nuove soluzioni adv, gestibili autonomamente dai clienti e acquistabili tramite asta: Sponsored Products, Headline Search e Product Display Ads

di Simone Freddi
13 dicembre 2016
amazon

Amazon ha lanciato oggi in Italia Amazon Marketing Service, un servizio che rende disponibili ai brand tre nuove soluzioni di performance advertising attraverso un portale self-service.

Iscrivendosi alla piattaforma, gli utenti potranno quindi programmare e gestire in autonomia campagne con tre prodotti inediti sul nostro mercato: si tratta di Sponsored ProductsHeadline Search e Product Display Ads, soluzioni che aiutano i brand ad aumentare la visibilità dei propri articoli su Amazon in base alle parole chiave rilevanti e agli interessi dei clienti, posizionando i prodotti in primo piano nei risultati delle ricerche e sulle singole pagine prodotto.

Tutte le nuove soluzioni di performance advertising di Amazon sono basate sul modello delle aste, un po’ come Adwords di Google: più è alta l’offerta, maggiori sono le probabilità che l’annuncio di un brand sia visualizzato. I brand scelgono il prezzo da pagare per ogni click, e pagano solo quando un cliente clicca sul loro annuncio.

In vista del Natale, dunque, il colosso dell’ecommerce porta anche in Italia una serie di nuove soluzioni pubblicitarie che dove già disponibili (Stati Uniti, Regno Unito e Germania, nello specifico) hanno dato ai brand «ottimi risultati» in termini di impatto sulle vendite, secondo Michele Giliberti, Responsabile di Amazon Media Group in Italia.

«Siamo felici di introdurre in Italia queste tre soluzioni di performance advertising, accanto alle offerte già esistenti per le agenzie e i partner pubblicitari». Sponsored Products, Headline Search, e Product Display Ads fanno parte del portfolio dei servizi premium di Display Advertising di Amazon Media Group, che include anche gli spazi pubblicitari su Amazon.it, nel web e sulle app di terze parti attraverso Amazon Advertising Platform, l’offerta di Programmatic Advertising del gruppo, e soluzioni di marketing personalizzate.

Tutti gli elementi della campagna possono essere gestiti facilmente attraverso un servizio self-service che non richiede competenze tecniche o di design, sottolinea Amazon.

Il lancio in Italia delle nuove soluzioni a performance di Amazon è stato preceduto da una serie di test che hanno coinvolto, tra l’altro, Simple Agency, la società digital del gruppo Dentsu Aegis Network.

Amazon si sta rivelando ultimamente molto attiva sul fronte dell’advertising tecnologico. A breve la società dovrebbe annunciare il lancio di una nuova soluzione di header bidding, come vi abbiamo anticipato in questo articolo.

Leggi di più su Engage.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.