Main partner:

AdsWizz e la radio pubblica americana lanciano il primo mercato programmatico per podcast

Si chiama PodWave ed ha il pregio di introdurre in questo canale un elemento che molti marketer ricercano da tempo: la scalabilità. La soluzione è integrabile con diverse DSP di terze parti e può ospitare inventory da editori premium e aggregatori di notizie

di Cosimo Vestito
08 luglio 2016
Podcast

AdsWizz, il venditore di servizi audio digitali, e National Public Media, il braccio vendite per le sponsorizzazioni della National Public Radio, l’emittente radiofonica pubblica americana, lanciano PodWave, il primo mercato programmatico creato esclusivamente per i podcast.

Nonostante la crescente popolarità degli ultimi anni, la pubblicità su questo mezzo si è rivelata difficile da scalare. Questo perché la maggior parte degli accordi sponsorizzati è di tipo premium e privato; in più, sono stati riscontrati problemi legati alla misurazione.

Tuttavia, la nuova soluzione sembrerebbe introdurre il fattore scala che molti marketer desiderano. “I podcaster che utilizzano la soluzione lato-server di AdsWizz sono in grado di inserire annunci mirati, indipendentemente del servizio o dal dispositivo”, ha dichiarato Alexis van de Wyer, CEO di AdsWizz. Ciò include anche podcast in syndacation con piattaforme di streaming, come Pandora e Spotify.

PodWave si integra con diverse DSP di terze parti e ospita inventario da aggregatori e editori premium; questi ultimi forniranno spazi pubblicitari attraverso l’SSP di AdsWizz.

“Gli spot saranno unici per ogni marchio e pubblico”, ha dichiarato Bryan Moffat, General Manager di NPM, “La nostra squadra di vendita lavorerà direttamente con i clienti di PodWave sulla lingua e abbiamo creato un gruppo di doppiatori talentuosi per realizzare spot che suonino alla grande per gli ascoltatori di podcast. Gli annunci non saranno letti dal presentatore, ma saranno segmenti pre-registrati che possono inserirsi facilmente in ogni esperienza d’ascolto”.

Usando l’inserimento dinamico degli annunci, gli inserzionisti che comprano su PodWave possono mettere in obiettivo il pubblico basandosi su dati di prima e terza parte, utilizzando anche informazioni sulla posizione, sul dispositivo, su demo e sull’argomento dei podcast. Le inserzioni saranno inserite in posizioni pre-, mid- e post-roll.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.