Main partner:

ADmantX introduce nuovi segmenti di brand safety per settore verticale

La società arricchisce le sue soluzioni di brand care con categorie per i settori verticali dell’elettronica di consumo, moda, finanza, industria farmaceutica e benessere

di Cosimo Vestito
05 settembre 2019
ADmantX-logo

ADmantX ha annunciato oggi il lancio di nuove categorie di brand safety per settore verticale con l’obiettivo di rafforzare la sua offerta di brand care.

Alimentata dalla sua tecnologia NLP (Natural Language Processing), la società, grazie a una granulare analisi semantica a livello di pagina, ha arricchito le categorie di brand safety per settore verticale con nuovi segmenti, al fine di supportare i clienti nella creazione di campagne online più sicure e personalizzate.

ADmantX offre più di 120 categorie specifiche di brand care in diversi settori e prodotti chiave correlati. Questi si aggiungono alle pagine in cui ADmantX ha trovato del contenuto standard negativo (come contenuto pornografico, disastri, incidenti, criminalità, terrorismo e droghe illegali) e contenuto inappropriato specifico per ciascun segmento verticale del mercato.

Disponibili per i clienti ADmantX da settembre, i nuovi segmenti di brand safety rafforzano la capacità di personalizzare meglio la strategia di brand safety in settori come il Pharma (ad esempio il nuovo segmento di antidolorifici include la protezione da contenuti come abuso di droghe/pillole e cause legali contro il settore farmaceutico), Finance (protezione da contenuti negativi in caso di fallimento, licenziamenti e problemi relativi a prestiti e mutui), Consumer Electronics (protezione da contenuti inappropriati riguardo agli wearable o a un brand specifico nel settore) e Fashion (protezione da contenuti negativi riguardo a beni di lusso e alta moda ed esclusione di contenuti sensibili per questo specifico settore, come pagine con argomenti su povertà, ecc.).

ADmantX ha anche creato segmenti di brand safety per il nuovo settore Wellness & Healthy Living per escludere pagine non sicure che menzionano disturbi alimentari, allergie alimentari, abuso di sostanze e contenuti negativi riguardo a fitness, esercizio fisico e vita sana.

È tempo che il mercato passi dalla brand safety alla vera brand care, personalizzando l’esclusione dei contenuti inappropriati per ogni brand. La nostra nuova offerta avanzata di brand safety per la finanza, l’elettronica di consumo, la moda, il settore farmaceutico e wellness & healthy living è il risultato della nostra tecnologia cognitiva-semantica (NLP) unica, che comprende il vero significato di una pagina con una precisione senza pari, senza liste di keyword inefficaci e filtri di inventory eccessivi associati”, ha dichiarato Giovanni Strocchi, CEO di ADmantX.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Programmatic Italia e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Engage.it

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Programmatic Italia una nostra newsletter bisettimanale e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.