Main partner:

Adform lancia la sua piattaforma di header bidding

La soluzione, semplice e facile da implementare, offre agli editori un maggiore controllo sulla domanda e agli inserzionisti un migliore accesso alle inventory

di Cosimo Vestito
15 aprile 2016
La soluzione, semplice e facile da implementare, offre agli editori un maggiore controllo sulla domanda e agli inserzionisti un migliore accesso alle inventory

Adform, la piattaforma tecnologica pubblicitaria aperta e indipendente, ha annunciato il lancio di Adform Header Bidding, progettata per dare gli editori maggiore controllo sulla domanda e permettere agli inserzionisti un migliore accesso all’intera inventory di un editore.

Adform Header Bidding presenta delle funzionalità pensate per dare agli editori maggiore controllo sull’ottimizzazione dei ricavi e migliorare la trasparenza dell’industria. Costruita su una struttura aperta e neutra, pone la domanda delle Exchange e Open RTB e SSP sullo stesso livello, lasciando le questioni di preferenza o priorità nelle mani dell’editore.

Quando è utilizzato con il suo Programmatic Publisher Ad Server, Adform rimpiazza il bisogno di complessi livelli di prezzo con un potente sistema basato sul prezzo reale. Ciò conferisce grande efficienza agli editori, facendo risparmiare loro tempo e assicurando che vinca il partner più veloce e con la migliore domanda, senza eccezioni o altri fattori ad ostacolare il processo.

Adform Header Bidding è anche la prima soluzione sul mercato a rendere disponibile agli editori Perfect Priority, che mette il miglior prezzo Open RTB estratto dall’Header Bidding in diretta competizione con il migliore prezzo Guaranteed, prendendo in considerazione richieste di consegna e scadenza per assicurare agli editori il miglior prezzo assoluto per la loro inventory.

La piattaforma Header Bidding di Adform offre anche un tag semplificato per l’impostazione e l’installazione, al fine di rendere veloce il setup e gli aggiornamenti per gli editori. Una volta installata, gli aggiornamenti futuri avvengono direttamente all’interno della piattaforma Adform senza costi addizionali per l’editore.

“Entrambi gli editori e gli inserzionisti hanno sperato a lungo che ci fosse una soluzione trasparente e neutrale per le sfide presentate dal processo cascata, che è inefficiente e costa impressioni e che finisce per mancare la domanda”, ha commentato Julian Baring, General Manager North America di Adform. “Con il lancio dell’Header Bidding, stiamo fornendo agli editori una soluzione semplice e facile da implementare che dà loro accesso completo alla somma della domanda di mercato per il loro inventario. Sono in grado di guadagnare eccitanti nuovi controlli e rimuovere le limitazioni che li hanno precedentemente forzati a conservare le fonti di domanda”.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Le più lette