Main partner:

Virgin Active personalizza la sua campagna in Tv e sul web: scelti Sky AdSmart e Cadreon

La tecnologia dell’emittente consente di indirizzare Spot diversi rivolti agli abbonati all’interno dello stesso contenuto televisivo. L’ad-tech di IPG Mediabrands si occupa dell’acquisto di spazi in Programmatic

di Lorenzo Mosciatti
13 febbraio 2017
virgin active

Virgin Active sceglie AdSmart di Sky Media per la sua prima campagna del 2017. E lo fa in collaborazione con Initiative, il network globale del gruppo IPG che ne gestisce la pianificazione pubblicitaria.

Il brand Virgin Active torna dunque comunicare sugli schermi tv dopo diversi anni e lancia la prima campagna televisiva realizzata internamente all’azienda e basata su AdSmart, la tecnologia sviluppata da Sky che unisce la personalizzazione e la misurabilità del web alla televisione.

La pianificazione AdSmart di Virgin Active si è inserita all’interno di una campagna che ha puntato molto anche sul digital, un altro canale in grado di assicurare diverse possibilità di geolocalizzazione, grazie al programmatic, ai social e alla Sea (search engine advertising). L’attività digital si è avvalsa in particolare di Cadreon, l’ad tech company di IPG Mediabrands, specializzata nelle attività di acquisto automatizzato di spazi.

Leggi l’articolo completo su Engage.it.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter