Main partner:

SpotX si potenzia nell’header bidding video con l’integrazione di Amazon TAM

Grazie all’accordo, gli editori che utilizzano la soluzione Transparent Ad Marketplace potranno avere accesso agli strumenti self-service per il programmatic direct della società di ad tech

di Alessandra La Rosa
05 ottobre 2017
spotx

Cresce il numero di piattaforme di vendita ed exchange integrate con Transparent Ad Marketplace, la soluzione header bidding server-side di Amazon. A PubMatic, Rubicon Project e Facebook Audience Network si aggiunge infatti adesso anche SpotX.

Grazie all’accordo, dedicato alla pubblicità video, gli editori che utilizzano la soluzione header bidding TAM potranno avere accesso alla suite di strumenti self-service di programmatic direct di SpotX, tra cui il team Demand Facilitation, i Curated Marketplace, e i vari tool di insight, verifiche e trasparenza della piattaforma. E quelli, d’altro canto, che già utilizzano SpotX potranno migliorare ricavi e user experience con una singola chiamata al marketplace cloud-based di TAM, dove tutte le fonti di domanda competono allo stesso livello.

«L’integrazione consentirà agli editori di massimizzare i ricavi e il controllo unendo le fonti di domanda di Amazon alle integrazioni di SpotX con oltre 65 DSP», ha commentato Sean Buckley, CRO at SpotX, aggiungendo che grazie ad essa sarà possibile anche avviare transazioni in private marketplace basate su deal ID. Dallo scorso aprile, la piattaforma di vendita di SpotX è aperta a soluzioni di terze parti: gli editori ora possono infatti avere accesso a sorgenti di domanda provenienti da diversi fornitori di header bidding, così come dalle varie DSP integrate nella piattaforma SpotX.

«Con l’ampia esperienza di SpotX nella gestione dei contenuti video, e la semplicità e trasparenza di TAM, queste integrazione farà sì che i broadcaster possano sbloccare i più alti CPM programmatici, erogando allo stesso tempo un’ottima esperienza video», ha aggiunto Ken Leeder, General Manager di Amazon Publisher Services.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter